il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

I' vo piangendo i miei passati tempi... (Canzoniere - CCCLXV) - Francesco Petrarca

 
 

Le poesie di Francesco Petrarca: I' vo piangendo i miei passati tempi... (Canzoniere - CCCLXV)

 
Francesco Petrarca

ID Autore: 2339
ID Testo: 8566

Testo online da sabato 3 novembre 2007

Ultima modifica del sabato 3 novembre 2007
Scritto nel 13??

 

I' vo piangendo i miei passati tempi... (Canzoniere - CCCLXV)

I' vo piangendo i miei passati tempi
i quai posi in amar cosa mortale,
senza levarmi a volo, abbiend'io l'ale,
per dar forse di me non bassi exempi.

Tu che vedi i miei mali indegni et empi,
Re del cielo invisibile immortale,
soccorri a l'alma disviata et frale,
e 'l suo defecto di tua gratia adempi:

sí che, s'io vissi in guerra et in tempesta,
mora in pace et in porto; et se la stanza
fu vana, almen sia la partita honesta.

A quel poco di viver che m'avanza
et al morir, degni esser Tua man presta:
Tu sai ben che 'n altrui non ò speranza.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Francesco Petrarca: I' vo piangendo i miei passati tempi... (Canzoniere - CCCLXV)

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Mercato Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Mercato Almanacco Articoli / In giro per...
  Sopra...Sopra...