il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Pensieri (LXXXVII) - Giacomo Leopardi

 

Le massime di Giacomo Leopardi: Pensieri (LXXXVII)

 
Giacomo Leopardi

ID Autore: 2332
ID Testo: 8531

Testo online da martedì 16 ottobre 2007
Ultima modifica del martedì 16 ottobre 2007
Scritto nel 1832

 

Pensieri (LXXXVII)

Chi viaggia molto, ha questo vantaggio dagli altri, che i soggetti delle sue rimembranze presto divengono remoti; di maniera che esse acquistano in breve quel vago e quel poetico, che negli altri non è dato loro se non dal tempo. Chi non ha viaggiato punto, ha questo svantaggio, che tutte le sue rimembranze sono di cose in qualche parte presenti, poiché presenti sono i luoghi ai quali ogni sua memoria si riferisce.

Approfondimenti in collaborazione con:
amazon marketplace
Scopri di più su: Pensieri (LXXXVII) di Giacomo Leopardi

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla massima di Giacomo Leopardi: Pensieri (LXXXVII)

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2022 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, Earth Planet (United People of this World), Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco In giro Per Lezioni... Domini...
Sopra...Sopra...