il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Almanacco del giorno 15 aprile:

 
 

Oggi Nacque: Leonardo Da Vinci, Claudia Cardinale

 & nome_1_db_1(i) &

60
Leonardo Da Vinci
15 aprile 1452
Anchiano di Vinci, Firenze - Italia
Fu un giovedì di 567 anni fa

Scomparve il
02 maggio 1519
Cloux, Amboise - Francia
Fu un venerdì di 500 anni fa
Aveva 67 anni

(A cura di Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Pittore, scultore, inventore, studioso.
Sin da piccolo, si dice fosse affamato di sapere ed incuriosito da tutto. Entrò nella bottega di Andrea del Verrocchio in Firenze a 15 anni e lì imparò i segreti del maestro pittore, scultore ed artista. Poi, nel 1482, fu chiamato a Milano da Ludovico il Moro per prestare i suoi servigi di ingegneria militare, civile ed opere artistiche. Rimase a Milano fino al 1499, dopodichè si stabilì a Firenze ove lavorò insieme a Michelangelo Bonarroti. Nel 1504 si trasferì a Roma, chiamato da Giuliano de Medici e nel 1513 partì per la Francia ove trascorse gli ultimi anni della sua vita occupandosi di opere idriche su invito di Francesco I re di Francia.
Le sue opere hanno oggi un immenso valore artistico (solo per citarne alcune: La Vergine delle rocce (1483), La Gioconda (1503), Il Cenacolo nella chiesa Santa Maria delle Grazie (1498).), ma Leonardo Da Vinci fu anche un precursore in molti campi scientifici (idraulica, botanica, medicina, aereonautica, urbanistica, architettura) ed anche un eccellente scrittore.

 & nome_1_db_1(i) &

61
Claudia Cardinale
Claude Josephine Rose Cardin
15 aprile 1938
Tunisi - Tunisia
Fu un venerdì di 81 anni fa

(A cura di Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Attrice.
Di origini siciliane, dopo aver vinto un concorso di bellezza a Tunisi iniziò la carriera di attrice debuttando nel film Goha del 1958. In Italia esordì con il film I soliti ignoti di Monicelli del 1958. Ebbe poi molti altri ruoli in molti altri film sia in Italia che all'estero (sopratutto in Europa). Tra i tanti film di inizio carriera ricordiamo: Il Gattopardo di Luchino Visconti del 1963, Otto e mezzo di Federico Fellini del 1963, Vaghe stelle dell'Orsa di Luchino Visconti del 1965 e C'era una volta il West di Sergio Leone del 1968. Tra i tantissimi ruoli da lei interpretati ricordiamo quelli nei film La Pelle di Liliana Cavani del 1981, Enrico IV di Marco Bellocchio del 1984, La Storia di Luigi Comencini del 1986. Molti i premi ed i riconoscimenti, tra cui l'Orso d'Orao alla carriera nel 2002.

 
 

Oggi Scomparve: Totò, Jean Paul Sartre, Greta Garbo

 & nome_1_db_1(i) &

130
Totò
Antonio de Curtis Gagliardi Ducas Comneno di Bisanzio
15 aprile 1967
Roma - Italia
Fu un sabato di 52 anni fa
Aveva 69 anni

Nacque il
15 febbraio 1898
Napoli - Italia
Fu un martedì di 121 anni fa

(A cura di: Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Attore, scrittore, compositore, poeta.
Da giovanissimo iniziò la sua carriera con serate di intrattenimento nei locali napoletani, poi si trasferì a Roma dove continuò con teatro e rivista e, grazie alla sua straordinaria capacità di espressione nella mimica facciale e del corpo, riuscì ad emergere e cominciò, nel 1937 a fare cinema. La carriera di attore si consolidò nel 1947 e da allora continuò quasi esclusivamente con i film. Nel corso della sua vita, fece Teatro, Cinema, Televisione, scrisse Poesie e Canzoni. Innumerevoli i film da lui interpretati, da ricordare un extra generis in Uccellacci Uccellini di Pier Paolo Pasolini del 1966.

 & nome_1_db_1(i) &

215
Jean Paul Sartre
15 aprile 1980
Parigi - Francia
Fu un martedì di 39 anni fa
Aveva 75 anni

Nacque il
21 giugno 1905
Parigi - Francia
Fu un mercoledì di 114 anni fa

(A cura di: Laura Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Scrittore, drammaturgo e filosofo.
Figlio di un ufficiale di marina, compiuti gli studi all'Ecole Normale di Parigi, insegnò filosofia al liceo a Le Havre ed a Parigi. In questi anni conobbe la compagna di tutta la sua vita, Simone de Beauvoir. Nel 1939 fu chiamato alle armi e l'anno successivo venne fatto prigioniero dai tedeschi, in Lorena. Dopo aver ottenuto la libertà, partecipò alla Resistenza. Già prima della seconda guerra mondiale cominciò ad essere conosciuto come filosofo e narratore. L'autore iniziò a delineare il suo pensiero filosofico con "L'immaginazione" (1936), sviluppandolo poi nel "Saggio di una teoria delle emozioni" (1939). Degli stessi anni furono il romanzo "La nausea" (1938) e il volume di racconti "Il muro" del 1939, in cui definì i temi dell'esistenzialismo francese. In una delle sue più importanti opere "L'essere e il nulla" del 1943, Sartre sviluppò il tema dell'assurdità dell'esistenza. Dal 1943 al 1945 pubblicò i romanzi "L'età della ragione" e "Il rinvio". Sempre nel 1945 fondò la rivista "Les Temps modernes". Dal 1946 iniziò a staccarsi dal suo pessimismo e iniziò a concepire l'idea di libertà dell'uomo come responsabilità civile e politica; nacque così l'opera "L'esistenzialismo è un umanismo". Nel 1947 fondò, insieme ad altri, un partito di ispirazione marxista. Nel 1952 aderì a Vienna al Congresso Mondiale della Pace e nel 1953 si pronunciò pubblicamente contro la guerra francese in Indocina. La sua produzione filosofica fu pressochè continua: nel 1960 pubblicò "Critica della ragione dialettica" dove l'ideologia marxista e l'esistenzialismo vengono fusi affinchè l'uomo sia al centro della società e della storia. Nel 1962 pubblicò il saggio"Marxismo ed esistenzialismo" e nel 1964 rifiutò il premio Nobel per la letteratura. Partecipò attivamente alla contestazione studentesca del 1968. Gli ultimi anni della sua vita furono segnati dalla malattia che lo rese quasi cieco; non potendo più scrivere lasciò una serie di riflessioni sotto forma di colloqui dal titolo "Ribellarsi è meglio".

 & nome_1_db_1(i) &

528
Greta Garbo
Greta Louisa Gustafsson
15 aprile 1990
New York - Stati uniti d'America
Fu un domenica di 29 anni fa
Aveva 85 anni

Nacque il
18 settembre 1905
Stoccolma - Svezia
Fu un lunedì di 114 anni fa

(A cura di: Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Attrice
D'origine svedese e detta anche la divina Alcuni successi: Il torrente - La tentatrice - La carne e il diavolo - Mata Hari - Grand Hotel - La regina Cristina - Anna Karenina - Margherita Gauthier - Maria Walewska - Ninotchka - Non tradirmi con me Migliore attrice dei primi cinquant'anni del secolo. Oscar alla carriera nel 1954

 
 

Oggi nella Storia - Fatti: Affondamento Titanic

 & nome_1_db_1(i) &

59
Affondamento Titanic
15 aprile 1912
Oceano Atlantico
Fu un lunedì di 107 anni fa

(A cura di: Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Il Titanic salpò da Southampton, in Inghilterra, l'11 aprile 1912 con destinazione New York per il viaggio inaugurale. Il Titanic era una nave da crociera della irlandese Harold & Wolf, lunga 269 metri, pesava 25.000 tonnellate e raggiungeva i 13 nodi di velocità. Costò, all'epoca, 7,5 milioni di dollari, ed il biglietto di prima classe fu fissato a 3.100 dollari. Per quel primo e unico viaggio salirono a bordo 2.223 persone. Il 14 aprile 1912, alle ore 23:40 avvenne la tragica collisione con un iceberg e, poche ore dopo, l'affondamento. Alle prime ore del mattino del 15 aprile, più di 1.500 erano morte (anche a causa del sottodimensionato pacchetto di scialuppe di salvataggio, data la presunta inaffondabilità della nave).

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...