il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e... il Libro
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Almanacco del giorno 3 febbraio:

 
 
 

Oggi Scomparve: Fred Buscaglione

 & nome_1_db_1(i) &

417
Fred Buscaglione
Ferdinando Buscaglione
03 febbraio 1960
Roma - Italia
Fu un mercoledì di 61 anni fa
Aveva 39 anni

Nacque il
23 novembre 1921
Torino - Italia
Fu un mercoledì di 100 anni fa

(A cura di Antonino Fleres)

 

Ricerca Avanzata

Musicista, cantante, attore - Nome completo: Ferdinando Buscaglione
La passione per la musica lo colse da bambino, tanto che giovanissimo iniziò a studiare al condervatorio di Torino, il Giuseppe Verdi. Nel frattempo cominciò ad esibirsi come musicista nei locali notturni e, a soli 17 anni era già un richiesto strumentista sulla piazza torinese. Fu in queste serate che incontrò molte persone importanti per la sua futura carriera, tra cui Leo Chiosso che firmò molti testi delle sue canzoni. Dopo la guerra tornò ad esibirsi e si impose anche come interprete delle sue canzoni sia a livello nazionale che internazionale, la sua popolarità crebbe sempre di più tanto che incominciò anche a lavorare per cinema e TV. Scomparve prematuramente e giovanissimo, il 3 febbraio 1960 a causa di un incidente stradale al quartiere Parioli in Roma. Ricordiamo alcuni dei più grandi successi di Fred Buscaglione: Che bambola, Teresa non sparare, Eri piccola così, Guarda che luna... e molti altri.

 

Oggi nella Storia - Fatti: Nato Carosello, Incidente funivia del Cermis in Val di Fiemme

 & nome_1_db_1(i) &

113
Nato Carosello
03 febbraio 1957
Roma - Italia
Fu un domenica di 64 anni fa

(A cura di Antonino Fleres)
http://www.rai.it/

 

Ricerca Avanzata

La prima puntata del "Carosello" (nome ideato da Marcello Severati, musica di Raffaele Gervasio, sigla di Luciano Emmer e disegni di Gianni Polidori, Nietta Vespignani, Flora Festa) andò in onda alle 20:50 del 3 febbraio 1957 sulla rete RAI e continuò per circa 20 anni. In realtà la data di partenza fu fissata al 1 gennaio 1957 ma ci fu un piccolo ritardo... Il Carosello segnò di fatto la nascita dello "spot" pubblicitario televisivo e fece la fortuno di molti marchi commerciali e di molti attori (ed anche personaggi di cartoni animati) che interpretavano le scenette pubblicitarie. I registi invece preferivano rimanere anonimi. Il Carosello entrò, negli anni '50 e'60, nelle case degli italiani dettando anche nuovi costumi sociali: per esempio, i bambini piccoli dovevano rigorosamente andare a letto dopo il Carosello. La società SACIS (società di produzione e censore della RAI )impose le regole delle scenette: tutte in bianco e nero, tutte in 35 millimetri, durata 2 minuti e 15 secondi e solo gli ultimi 35 secondi potevano fare richiamo al prodotto da pubblicizzare. Il 1 gennaio 1976 andò in onda l'ultima puntata (per volere della Commissione parlamentare di vigilanza della Rai che voleva ridurre la pubblicità nelle ore di punta) che vide l'addio del programma per voce di Raffaella Carrà. Dai 3 milioni di spettatori della prima puntata (dato che gli abbonati, nel 1957, erano circa 3 milioni) ai 19 milioni dell'ultima. In tutto circa 42.000 scenette, anche se molto cambiate nel corso degli anni (per esempio la durata degli ultimi spot era di circa 1 minuto).

 & nome_1_db_1(i) &

112
Incidente funivia del Cermis in Val di Fiemme
03 febbraio 1998
Località Maso Teta, Val di Fiemme, Trentino - Italia
Fu un martedì di 23 anni fa

(A cura di Antonino Fleres)
http://www.valdifiemme.it/

 

Ricerca Avanzata

Un aereo militare americano (un EA6B della missione EASY 01, del Corpo dei Marines degli Usa sito sulla base di Aviano, Pordenone) alle ore 14:13, nel tentativo di passare con un volo radente sotto i cavi della funivia, troncò i cavi stessi. La cabina, che in quel momento era in fase di discesa a circa 300 metri dall'arrivo a Cavalese e a circa 100 metri dal suolo e con 20 persone a bordo (7 tedeschi, 5 belgi, 3 italiani, 2 austriaci, 2 polacchi e 1 olandese, il più giovane aveva solo 14 anni), precipitò al suolo (nello stesso punto in cui cadde il 9 marzo 1976, causa rottura fortuita dei cavi, quando c'erano 43 persone a bordo che, nell'impatto morirono tutte tranne una), purtroppo non vi furono supersiti a parte il manovratore che rimase appeso nel vuoto. I piloti dell'aereo Richard Ashby e Joseph Schweitzer furono radiati dai Marines, ma solo per condotta disonorevole e non per strage come chiesto dal parlamento italiano.

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World), Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...
Sopra...Sopra...