il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
per la madre antonino fleres copertina
Casa
My Area Ghimmi Contatti Login Menù

Galeazzo Ciano
Il Diario del Conte Ciano
Recensione scritta il: 24/03/2023
Ultima modifica del: 20/05/2023

Il Diario del Conte Ciano di Galeazzo Ciano

Si tratta di un pezzo di storia recente che va dal 1937 al 1943. In quel periodo, il conte Gian Galeazzo Ciano (Livorno, 18 marzo 1903 – Verona, 11 gennaio 1944), genero del "Duce" Benito Mussolini, ricoprì la prestigiosa carica di Ministro degli Esteri.
Galeazzo Ciano decise di rendere pubblici questi diari nel finire del 1943 quando, ormai prigioniero condannato a morte, crebbe in lui il desiderio di far conoscere all'opinione pubblica il suo operato durante gli anni più bui del Regime fascista.
La lettura è coinvolgente anche se, per molti versi, occorre essere un tantino preparati sulla dimensione politica europea ed extra europea di quel periodo altrimenti si rischia di non cogliere molti dettagli.
Ciò che emerge di interessante è il profilo psicologico e comportamentale del Ministro degli Esteri – nonché conte di Cortellazzo e Buccari – Galeazzo Ciano che appare a tratti ingenuo (quando racconta cose che potrebbero metterlo in cattiva luce), a tratti distaccato (quando racconta cose che sembra non lo riguardino, come se stesse descrivendo le scene di una fiction...), a tratti servile (ma solo – e credo ovviamente – nei confronti del suocero Benito Mussolini).
Non di meno, leggendo tra le varie pagine dei diari, si nota che Galeazzo Ciano, pur eccellendo in intelligenza e competenza, molte volte cade sotto il peso della devozione verso il Regime Fascista ovvero il volere del Duce Benito Mussolini e dell'alleato Führer Adolf Hitler, mettendo così in secondo ordine il suo pensiero e/o il suo progetto del momento.
Per ultimo, non sapremo mai se ed in quale misura questi documenti storici (i diari del Conte Ciano dal 1937 al 1943) siano stati tagliati, modificati e ricomposti prima della loro pubblicazione. Personalmente credo che qualche aggiustatina sia stata fatta, magari per alleggerire un pochino il fardello di alcune pensanti responsabilità.
Nei diari non vi sono descritte solo le vicende legate al lavoro dovuto al Ministero ma anche passi strettamente personali. In quest'ultimo caso, la figura che Galeazzo Ciano vuole dare di sé risulta per lo meno un po' dubbia, un po' cucita. Per esempio: il suo sentimento d'amore languoroso verso i cari defunti, descritto con parole di devozione "strappa lacrime", male si sposa con l'allegro cinismo utilizzato per descrive alcuni suoi raid aerei con annessi "bombardamenti coi fiocchi". Ma tant'è.
"1 novembre 1940: Finalmente il sole. Ne approfitto per fare su Salonicco un bombardamento coi fiocchi. Al ritorno sono attaccato dalla caccia greca: tutto va bene e sono due di loro che cadono. Ma confesso – era la prima volta che avevo la caccia in coda – è una gran brutta sensazione."
Lettura consigliata (ovviamente non la unica) non solo a chi volesse cercare di capire o studiare parte della storia dell'Italia fascista e della Seconda guerra mondiale ma anche a chi volesse semplicemente gustare il coinvolgimento dato dall'atmosfera storica di quel periodo descritta da uno degli attori principali del Regime durante quel settennato.

Inserisci il tuo Commento (Solo per Utenti Registrati - Premi il bottone "Login" dal Menù di navigazione ed inserisci le tue credenziali oppure i dati necessari alla Registrazione)

Testo Commento (max 2.500 caratteri):

I Commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti...


Torna al Menù recensioni

 

 

I Video di  Antonino Fleres

 

Per qualsiasi info scrivi a: info @ ilnino . it

Oppure vai alla pagina dei Contatti

 

 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2023 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Piedmont, Italy, Europe, Earth Planet, Orion Arm, Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Trattamento Dati

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmi Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Recensione Libri Recensione Film In giro Per Lezioni... Domini...
Sopra...Sopra...