il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Umberto Monti

 

Autori: Umberto Monti

 
Umberto Monti

ID Autore: 2136

Iscrizione: venerdì 27 novembre 2009

 

Biografia

Umberto Monti è nato a Roma e ha fatto studi classici presso il liceo Pilo Albertelli e succevamnte presso l'Università Gregoriana dove ha conseguito il titolo di Licenza in Teologia, equiparata a Laurea. Vive e opera a Roma e ha pubblicato 6 libri di poesie (5 dei quali scaricabili dal sito web: http://umbertomonti.wix.com/umberto-monti-poeta). Sta attualmente lavorando ad un racconto di ispirazione storico-autobiografica.
e-mail: umberto.monti@hotmail.it

 

_

 
 

Le Poesie di: Umberto Monti

Serenata
Una notte d'Agosto ho sognato. Un Castello incantato. Illuminato al chiaror della Luna. E nel prato c'è un grande silenzio. Un grillo soltanto non dorme ma canta al violino alla Luna una sua canzone. Che dice? Chissà! ...
Cod: 4914 - On line dal: giovedì 27 gennaio 2011 - Ultima modifica: giovedì 27 gennaio 2011

Incontro
Cari piccoli Bimbi, non dalle rive dell'Acheronte non dalla valle delle ombre infinite Voi invocavate la Luce del giorno e la Madre. E il Padre. Lungi lungi il loro bacio e la loro mano non possono sorreggervi più. Ma, in un luogo di Luce e di eterna Pace Voi attendete senza ansia i nostri arrivi: non vedete ogni giorno - nei giorni senza tramonti - arrivare qualcuno di n ...
Cod: 4915 - On line dal: giovedì 27 gennaio 2011 - Ultima modifica: giovedì 27 gennaio 2011

Sonno
Alla madre stanca il dio del Sonno guarda. Alla madre oppressa da dolori più grandi dispensa il sonno. Poi, pensoso, veglia. Al capezzale e pensa! Un figlio lontano, o morto, o cattivo. Un marito che va. Sono i dolori più grandi del mondo. Sospira soltanto e invoca Pace. Nella notte nera lotta contro pensieri e dolori. Solo. Finché anche il dolore urlando cede. Allora ...
Cod: 4886 - On line dal: sabato 15 gennaio 2011 - Ultima modifica: sabato 15 gennaio 2011

Visita
Ho veduto pallida la luna scender dai neri monti lontani e guardar sulle case del piccolo paese. Entrar dalla finestra in una povera casa di una piccola bimba malata. E sedersi accanto alla pallida madre. Infonder sugli stanchi occhi l'ombra dell'oblio. Prender la piccola malata e volare dietro i monti. Lontano. ...
Cod: 4117 - On line dal: giovedì 6 maggio 2010 - Ultima modifica: giovedì 6 maggio 2010

Sogni
E vidi. Uno scatenarsi di cavalli al galoppo. Ma non feci un gesto per fermarli. Erano i sogni miei. Sogni di fanciullo. E vidi. Il tremolar di un cipresso. Presso una tomba. Tomba della gente mia. Ancora un poco e anch'io verrò. Allora, presso la tomba, anche i sogni siederanno. Stanchi. ...
Cod: 4118 - On line dal: giovedì 6 maggio 2010 - Ultima modifica: giovedì 6 maggio 2010

Sussurro
Talvolta non odo che il sussurrar delle fronde tra le croci di pietra. E penso, e vedo, l'ombra di mio padre. E vorrebbe parlarmi. Ma non mi parla. Ma io capisco lo stesso il muto linguaggio dei morti. E ogni giorno che passa sono più vicino al sentiero delle ombre. E ascolto sempre più forte il coro dei morti. ...
Cod: 4119 - On line dal: giovedì 6 maggio 2010 - Ultima modifica: giovedì 6 maggio 2010

Sogno
Sogno, o già vedo, una donna bellissima, come mi apparve sotto il sole. Ancor libera. E una villa lontana, antica, in una gran pace. Rotta soltanto dagli allegri gridi di dieci piccoli monelli. Che possano allietare gli ultimi anni, alla vecchia mia madre! E il fratello lontano, che una notte busserà, quando pive, d'inverno. Allora la Madre nostra avrà un lampo negli occhi, pri ...
Cod: 4120 - On line dal: giovedì 6 maggio 2010 - Ultima modifica: giovedì 6 maggio 2010

Incantesimo
Laggiù lontano, e vicino, intorno a un focolare c'è una vecchia tremula e una figlia ancor giovane. Sul focolare l'occhio del Fuoco di un albero colto in un bosco incantato una volta all'anno a mezzanotte può guardare nei giorni che verrano. E, chiamato il fratello il dio del sonno il giovane Morfeo, c'è un concitato parlare. Dice di mandare ai lacrimosi occhi l'ombra dell' ...
Cod: 3949 - On line dal: lunedì 8 marzo 2010 - Ultima modifica: lunedì 8 marzo 2010

Fantasia
I funghi nati nel bosco sotto la grande pioggia, parlan tra loro o guardano l'arcobaleno. Alcuni sorridono dalle lor ciglia d'oro. Altri parlano solo gravi parole. Aprono la bocca e il fantasma della morte dondola su di loro. Anche le vipere che passano oltre riveriscono quel luogo. ...
Cod: 3677 - On line dal: martedì 1 dicembre 2009 - Ultima modifica: martedì 1 dicembre 2009

Madre
Laggiù lontano, e vicino, nascosta nel verde di un bosco, macchiato di neve, c'è una casetta. Con una vecchietta tremula. E un uomo. Son madre e figlio. Non staranno ancor molto insieme. Tra poco, lei andrà a impetrare davanti all'Eterno per suo figlio piccoli nati. ...
Cod: 3678 - On line dal: martedì 1 dicembre 2009 - Ultima modifica: martedì 1 dicembre 2009

Visione
Vedo, talvolta, sul nero mare, un veliero con le vele nere colmo di bare. Soffia il vento, s'alzan le onde, s'accende una luce, ma tutto è silenzio sul nero mare. Sopra il veliero sono i miei sogni. Passano i morti della mia gente. Guardo il veliero, ormai è laggiù. S'accende una luce e non più. E tutto è silenzio sul nero mare. ...
Cod: 3668 - On line dal: sabato 28 novembre 2009 - Ultima modifica: sabato 28 novembre 2009

Visita
Ho veduto pallida la luna scender dai neri monti lontani e guardar sulle case del piccolo paese. Entrar dalla finestra in una povera casa di una piccola bimba malata. E sedersi accanto alla pallida madre. Infonder sugli stanchi occhi l'ombra dell'oblio. Prender la piccola e volare dietro i monti. Lontano. ...
Cod: 3669 - On line dal: sabato 28 novembre 2009 - Ultima modifica: sabato 28 novembre 2009

I MiniRacconti di: Umberto Monti

Le Massime di: Umberto Monti

Le Canzoni di: Umberto Monti

Gli Articoli di: Umberto Monti

Gli Annunci di: Umberto Monti

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...