il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Luca Massimo Giove

 
 

Autori: Luca Massimo Giove

 
Luca Massimo Giove

ID Autore: 2093

Iscrizione: mercoledì 25 marzo 2009

 

Biografia

 

_

 
 

Le Poesie di: Luca Massimo Giove

Ultimo
Energico e insieme malinconico... Istintivo e filosolico... Cinico e pieno di speranze... Potente e travolgente... La mia mente è esplosivo ridurrà in polvere ogni cosa... Rè di una razza defunta sono l'ultimo... È mio diritto esserne fiero. ...
Cod: 4680 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

Cuore d'ortica
Cuore d'ortica Figlio di parole amanti Amare come fiele Furtive... appena sussurrate nella nebbia! Cuore d'ortica Figlio dell'inganno Menzogna muta nella mente... tempesta e frastuono... dell'anima ...
Cod: 4681 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

Catarsi
Involucri vuoti da riempire a piacere, involucri vuoti di desideri affamati Involucri vuoti di dense nostalgie, involcri vuoti di anime inerti, involucri vuoti di cuori perduti... ritrovati... pestati... infine gettati Involucri vuoti di grandi speranze. ...
Cod: 4682 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

Morfeo
Innato amico dei sognatori Amico della mia infanzia Intrigante fusione Luce ed ombra Guardiano fedele dei sogni celati Figlio della ombre della notte Figlio degi abissi della psiche Cacciatore del sogno incompiuto Chi ode il tuo grido? Chi svelerà la tua luce? ...
Cod: 4683 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

Chi Sono
L'oscurità è il mio elemento La morte l'unica certa compagna L'angoscia il mio triste giaciglio la solitudine il duro cuscino Chi sono? Un cuore puro innammorato di un inganno!!! ...
Cod: 4684 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

La foto ricordo
Un appuntamento imprevisto Tu alla scrivania sommersa Il tuo viso raggiante Illuminato Uno sguardo di zaffiro Un sorriso di perla Labbra di rosa Il trucco accennato... Onde dai riflessi tiziano incorniciano leggere le tue spalle Un maglioncino candido, una gonna corta e scura Forme finemente accennate... Fiera... Intrigante... Bellissima ...
Cod: 4685 - On line dal: sabato 9 ottobre 2010 - Ultima modifica: sabato 9 ottobre 2010

L'omaggio della rosa
Un'isola.... Di lontano persa Nell'orizzonte Ombre allungate nella porpora Un musico muto cantava... Un pittore cieco Macchiava la tela... Di quel canto.. Passione e fascino Lacrime e sorrisi! Un'immagine di nebbia Celata nella rima... Seta... velluto la sua pelle Pungente... di spine irta... Per chi la offende Fragilmente decisa... Impulsiva e riflessiva... Passi ...
Cod: 4370 - On line dal: mercoledì 21 luglio 2010 - Ultima modifica: mercoledì 21 luglio 2010

Uomini
involucri vuoti da riempire a piacere, involucri vuoti di desideri affamati, involucri vuoti di immemori nostalgie, involucri vuoti di anime inerti, involucri vuoti di cuori perduti... trovati... pestati... infine gettati, involucri vuoti di grandi speranze ...
Cod: 2894 - On line dal: martedì 14 aprile 2009 - Ultima modifica: martedì 14 aprile 2009

Karaoke
Parole dense, pesanti... Come un eco nell'aria... Pochi amici al nostro tavolo, nella penombra l'elenco consunto delle canzoni. Solo la luce soffusa dello schermo a guidare la scelta. La canzone giusta. Un jack mezzo vuoto di coraggio, una bibita vergine e qualche salatino. Una voce si alza, timida, prende coraggio... Raggiunge le sue note Parole dense, pesanti... riempiono l'aria, di ...
Cod: 2862 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

A volte l'amore non basta
Una telefonata, l'incontro per la strada. Occhi dietro le lacrime, tremiti nelle gambe. Parole già dette, ripetute. Cuori straziati, carezze per asciugare le lacrime, abbracci di spine, labbra che si fondono, fuggono. Parole già dette, ripetute. Secondi preziosi, un addio rimandato. Ancora un abbraccio, ancora una carezza, ancora un infinito, tenero, amaro bacio. Silenzio... Addio ...
Cod: 2863 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

Pelle di vetro
Nuotavo... Nuotavo solitario Nuotavo distratto Un mare profondo, uno smeraldo di vite. Un guizzo veloce mi desta Una melodia ipnotica che cattura Una delicata visione mi osserva distante Una nuova emozione sotto la mia pelle vetrata Una preziosa visione mi osserva curiosa, occhi di mare. La sua, la mia... curiosità, paura. Coraggio, un giro e poi un altro Ancora...distante Un giro, u ...
Cod: 2864 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

Certe sere
Certe sere il tempo ferma il suo scorrere. Nessuna macchina, nessun passante. Un cliente annoiato, solo, al banco del bar. L'incedere lento, la cameriera persa tra quattro mura di vetro. Io, che osservo, dietro un muro la vita riprendere... ...sopita, incerta... il suo scorrere. Vivere al confine di un limbo, uno spazio senza tempo dove ognuno... ...vorrebbe essere altrove ...
Cod: 2866 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

Il Senso
Il riscaldamento spento, una scrivania invasa di conti. Poche pratiche, troppe spese. Al freddo, rileggo le mie carte, rileggo la mia vita, il senso di una scelta. Un giorno senza luce, un giorno senza calore, un telefono spezza il silenzio. un numero noto, un numero antico. La voce di una madre, la gioia nelle parole. Un figlio sballottato, ora affidato. Un grazie di cuore, calo ...
Cod: 2867 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

Notte di festa
Notte silente, luce di luna. Amici, come un ricordo lontano. Bottiglie vuote del loro passaggio, risa forzate ormai passate. Un cucciolo sbadiglia sereno, tutto già dorme. Il nostro letto mi accoglie, freddo e solitario. Mi stendo, esausto, sento il tuo profumo lontano, ricordo il tuo sapore profondo... Chiudo gli occhi alla vita e Abbracciando un cuscino, fingo di averti vicino. I ...
Cod: 2868 - On line dal: mercoledì 8 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 8 aprile 2009

Senza tempo
Un aperitivo sul tappeto Un concerto solo per noi Pensieri stupendi Risa sincere. Labbra che si sfiorano Fuggono e tornano a baciarsi Mani ...brividi sulla pelle! Vestiti sul tappeto Corpi che si cercano, si trovano Si fondono lentamente nel profondo! Sensazioni senza tempo, Corpi come onde in tempesta Anime che raggiungono il sogno... Il tuo respiro nel mio Il piacere nei t ...
Cod: 2769 - On line dal: giovedì 26 marzo 2009 - Ultima modifica: giovedì 26 marzo 2009

L'appostamento
Ore, minuti, secondi infiniti..... Lancette che corrono a ritroso. Lungo la strada, Rumori della notte... Coperti dal frastuono Dei miei pensieri. Seduto... sul trono di lamiera, Io... sensi attenti a questo mondo sopito. Metodico... lento... estraneo. La vita di altri... La mia vita.... Cicche spente, molte troppe! Una... come fronda di salice... Tra le labbra, scoppietta al ...
Cod: 2770 - On line dal: giovedì 26 marzo 2009 - Ultima modifica: giovedì 26 marzo 2009

Amore
Delicata, preziosa... scultura di sabbia. Sogni nei tuoi grani... Acqua la passione che ti plasma. Amore... Effimera, sfuggente scultura di sabbia. Irraggiungibile... ...nel peregrino mutare della tua forma. Amore... Ferita, sconfitta scultura di sabbia. Offesa, consumata... ...dal lento tempestoso risveglio... ...della ragione. ...
Cod: 2756 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Castelli di Sabbia
Risa sulla spiaggia, una paletta, un secchiello, mani veloci, attente, frementi ...felici. Sabbia su sabbia, grani stretti, abbracciati, dolcemente levigati, ...scultura di sabbia, sogno e speranza, meravigliosa, delicata, eterea... ...fragile nell'ombra. Un sole che cala, venti che infuriano, feriscono, offendono... ...crepe leggere, grani che fuggono. Risa lontane di passi distan ...
Cod: 2757 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Sogno
Di lontano... Timidi bagliori tremano... danzando nell'oscurità. Tre fiammiferi... soltanto Ora il primo Per strappare alle tenebre... L'unicità del tuo viso. Ecco il secondo Per immergermi all'infinito... Nella cristallinea luce dei tuoi occhi. Infine l'ultimo Per cercare ardentemente... Il calore delle tue labbra. Poi Tutto il buio... A ricordarmi queste cose... Mentre ti string ...
Cod: 2758 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Anonima
Seduto... Gli occhi rivolti al sole, lasciavo scorrere la mano sul foglio bianco... ...macchiandolo di parole sconosciute. Ho scritto una poesia... ...amore e odio. Ma non so darle nome. Ho cantato la gioia... ...con infinita tristezza. Ho scritto dell'affetto... ...offuscato di malizia. Ho sentito la dolcezza... ...pungente di crudeltà. Ho provato la dolcezza... ...del suo amaro in ...
Cod: 2759 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Sabato Sera
Come un pellegrino... ...in terra profana. Seduto, solitario... Scrivo, cercando conforto... nella bibbia del folto taccuino. Inutile... vano è ogni sforzo. Ogni parola aumenta l'angoscia. Ogni rima sferza come frusta. Dormire... spegnersi... ...la soluzione. Nel sogno la ricerca... ...una gioia di vita. Una domanda risuona sorda... ...possibile sognare di vita... ...vivendo di mo ...
Cod: 2760 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Stelle
Guardami amica mia! Dimmi cosa vedi! Sono semplicemente una stella... ...ricamata nell'arazzo dell'universo. Lasciati avvolgere della mia timida luce! Scoprimi! Rendimi unico ai tuoi occhi... ...per loro soltanto mi infiammo brillando. Non tardare ! Cercami! ...la mia luce giunge di lontano... Domani...o dopo... Sarà spenta la fiamma... Brillerà ancora a lungo... Persempre... Certo ...
Cod: 2761 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Città Etrusca
Dall'alto della loggetta La piazza! Sul finire della sera Viva degli ultimi passanti Coperti... talvolta Degli allegri colori degli ombrelli Piove a Cortona Lontano... quasi irreale Giunge il sottile vociare... Attutito dal lento singhiozzo... Piove! Lunghi rigagnoli Sì perdono ad occhio Nelle fenditure della roccia Svanisce l'iride celeste Svanisce l'ocra e il rosa ...
Cod: 2762 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

I MiniRacconti di: Luca Massimo Giove

Le Massime di: Luca Massimo Giove

Le Canzoni di: Luca Massimo Giove

Gli Articoli di: Luca Massimo Giove

Gli Annunci di: Luca Massimo Giove

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...