il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Maria Nardone

 

Autori: Maria Nardone

 
Maria Nardone

ID Autore: 2080

Iscrizione: domenica 22 febbraio 2009

 

Biografia

Mi diletto a scrivere poesie o pensieri per me stessa, ho un sogno nel cassetto e spero che possa avverarsi...

 

_

 
 

Le Poesie di: Maria Nardone

Coriandoli
Coriandoli multicolori lanciati con gioia da mani grandi e piccine inseguiti da sguardi e sorrisi disegnano volteggiando nell'aria figure fantasiose mentre si posano a terra lievi... sembrano petali colorati che formando tappeto nella via fanno allegria, li vede la folla ciarliera che lungo la strada è nel festio li vedono svolazzare e posarsi sul nudo selciato per poi calpes ...
Cod: 3965 - On line dal: giovedì 11 marzo 2010 - Ultima modifica: giovedì 11 marzo 2010

A chi non è ritornato
Decisoni prese con tanta tristezza nell'animo, lasciando i vecchi sentieri impolverati che portavano alle povere case, salire su di un mezzo che conduce lontano, sognando grandi città ed avvenire sereni, Trascorsi gli anni ed i sogni frantumati da onde impietose del vissuto riportati indietro nel tempo, non più scalzi, non affamati ma molte le nostalgie, i tormenti e le triste am ...
Cod: 2901 - On line dal: venerdì 17 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 17 aprile 2009

Borghi antichi
Paesi con alle spalle storie centenarie scenari di fiaba agli orizzonti ponti levatoi che non si alzano più, vicoli che sanno di antico attraversano il borgo sereno.... Ancor ora si odono nel sibilar del vento rumorosi echi di ferraglie e sclapitii ...paurosi nitriti di aspre battaglie con richiami che sanno d'inquieto, le storie che tutti sanno ma nessuno racconta. Si attraversa un fium ...
Cod: 2902 - On line dal: venerdì 17 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 17 aprile 2009

La mia Pasqua
Ecco al finire del giorno le ombre dei corpi nel buio si distendono sul terreno intriso di acqua piovana. Dal cielo non scendono speranze nel cuore non aleggia la gioia, ne l'usignolo con il suo canto è armonioso, nello spettrale paesaggio di luci ed ombre il nulla scivola come sabbia tra le dita, ed anche la luna nata pallida non illumina il sepolcro dove restano fissi nel bui ...
Cod: 2821 - On line dal: giovedì 2 aprile 2009 - Ultima modifica: giovedì 2 aprile 2009

Frammenti
Frammenti di tempo, di ansie, di amori e vite sospese vissute al margine di spazi crudeli e sordi a voci senza eco, il tempo non da tregua tiranno non aiuta e lascia disperdere scintille di memoria, che come crisalidi restano racchiuse in involucri senza serenità ne tempo, l'andare lontano con la mente è come lo scivolare lento di acque stagnanti che formano piccole co ...
Cod: 2819 - On line dal: mercoledì 1 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 1 aprile 2009

A Lei
Giornate tiepide, profumo di fiori e il mio pensiero è a te che sei lontana. Avremmo avuto tante cose da dirci ancora "favole" da raccontarci, sorrisi da scambiare e parole per consolarci, ma tu! D'improvviso... Non hai potuto resistere all'arcano richiamo, hai lasciato quel ramo di vita che ti teneva sospesa, quel filo di seta che ti legava a noi. Come rondine volavi nel terso ...
Cod: 2820 - On line dal: mercoledì 1 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 1 aprile 2009

Primavera
Nell'aria odor di mimose, la pioggia scrosciante è finita, l'aria lavata e fresca e leggera, appena una brezza si leva al calar della sera. Una luna lucente e randiosa si alza nel cielo illuminando il paesaggio come presepe mentre i suoi raggi avvolgono le onde dell'immenso mare, una vela leggera si staglia all'orizzonte portatrice di sogni e illusioni, intorno nell'aria seren ...
Cod: 2743 - On line dal: domenica 22 marzo 2009 - Ultima modifica: domenica 22 marzo 2009

Frammenti
Frammenti di tempo, di ansie, di amori e vite sospese vissute al margine di spazi crudeli e sordi a voci senza eco, il tempo non da tregua tiranno non aiuta e lascia disperdere scintille di memoria, che come crisalidi restano racchiuse in involucri senza serenità ne tempo, l'andare lontano con la mente è come lo scivolare lento di acque stagnanti che formano piccole co ...
Cod: 2713 - On line dal: lunedì 16 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 16 marzo 2009

A nonna Felice
rivolgo a lei il mio pensiero la sento a me vicino ascolto ancora il suo respiro, rivedo il suo petto dove bambina poggiavo il capo, era dolce il suo viso brunito dal sole delle mietiture, m'infondeva serenità, negli occhi scrutanti e sinceri leggevo tra il sorriso le affermazioni e le contrarietà, tra le sue braccia stanche quante volte ho dormito e quante volte mi hanno dato si ...
Cod: 2649 - On line dal: lunedì 2 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 2 marzo 2009

Angoscia
Andiamo lungo corridoi illuminati fiocamente, si ostenta serenità chiacchierando per rasserenare fino ad arrivare al quarto piano, il cuore batte forte cerco di dargli tranquillità, ha fiducia, fiducia cieca in me; trova tra le mie braccia un rifugio con la sua habù si addormenta sereno, è l'ora ...va! Rapito da mani straniere, noi fuori, dietro la porta verde in attesa... ...
Cod: 2594 - On line dal: domenica 22 febbraio 2009 - Ultima modifica: domenica 22 febbraio 2009

I MiniRacconti di: Maria Nardone

Sul lago dorato
Sul lago il sole che volge al tramonto lascia la sua ultima carezza al giorno che muore, tra gli arbusti nidi di animali acquatici e alghe si specchiano nella sua trasparenza, il salice allunga ancora di più i rami fino a farli toccare la superficie dell'acqua celando agli occhi di chi non vuol vedere l'antica solitudine che nasconde in se. È quasi l'imbrunire, scintilla la scia allungandosi su ...
Cod: 2689 - On line dal: mercoledì 11 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 11 marzo 2009

Rabbia
Scrivo nel mio cuore le pagine di un libro colme di greve giornate passate a scrutare il tuo pallore, la tua magrezza. I tuoi occhi innocenti guardano oltre i vetri mentre cerchi la mano da poter toccare per avere il contatto che ti rassicuri, la rabbia assale i cuori che intorno a te gravitano, la rabbia per la stupidita e il sapere di non essere utile, La rabbia per l'incertezza mentre il tempo ...
Cod: 2640 - On line dal: lunedì 2 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 2 marzo 2009

3 Dicembre 1975
Sui monti interni accesi da sembrare un falò si estendeva una grigia foresta di alberi alti come cattedrali, coperti dalla cupola del cielo dove nuvole navigano ormai alte, potevo osservare stagliate ai margini del lago. Profonde incrinature e lingue di terra protese alle acque, mentre il faro acceso ha palpitato tutta la notte proiettando prismi di luce sull'acqua d'argento, e lieve la bruma ha ...
Cod: 2641 - On line dal: lunedì 2 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 2 marzo 2009

24-02-1956
Ricordo quel mattino lei aveva una grande fretta, gli erano iniziati i dolori del travaglio e non riusciva nemmeno a muoversi come avrebbe voluto, in casa c'eravamo solo io e lei ma era poca cosa ...mentre si stava vestendo mi dava suggerimenti sul come fare nei giorni che sarei rimasta sola e cosa raccontare agli altri, poi prese una borsa e si avviò alla fermata del tram dicendomi di comportarm ...
Cod: 2608 - On line dal: lunedì 23 febbraio 2009 - Ultima modifica: lunedì 23 febbraio 2009

Le Massime di: Maria Nardone

Le Canzoni di: Maria Nardone

Gli Articoli di: Maria Nardone

Gli Annunci di: Maria Nardone

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...