il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Domenico Arcidiacono

 

Autori: Domenico Arcidiacono

 
Domenico Arcidiacono

ID Autore: 2057

Iscrizione: lunedì 12 gennaio 2009

 

Biografia

 

_

 
 

Le Poesie di: Domenico Arcidiacono

Notte di Sogni
Cielo grigio e mesto Nuvole bianche che crescono, Il cielo coperto da manto Nevoso disposto e porta si Intenso il freddo, ogni imposta Delle case viene chiusa. Tira il vento da ponente Spire gelide vaganti, miste a canti lontani di Nenie d'amore di voci di donne che più non sono si trasmettono nell'aria dal vento portate come canto languido musicato di morti nel tempo passato. ...
Cod: 7712 - On line dal: giovedì 12 settembre 2013 - Ultima modifica: giovedì 12 settembre 2013

Illusione
Nell'alto bellissimo, Sembra e si vede, a Gustare si direbbe Reale, e si pensa sia Vero, chi che cosa? Un sogno, un'illusione! Ricordi il passato che Come spine irte di un Roveto fiorito, Ti Trapassano la pelle, Feriscono come lame Le carni a brandelli, Sangue, dolore, Profondo tra pezzi Di pelle straziati e Punture dolorosi, Fluisce copioso Quel liquido rosso Tra ferite aperte, ...
Cod: 7606 - On line dal: domenica 4 agosto 2013 - Ultima modifica: domenica 4 agosto 2013

Dalla storia mia vita :Il Passar della vita.
Quanti giorni ormai trascorsi nell'amore e nell'oblio, son fuggiti, volati via, nel rincorrere degli anni, nel passar della vita, che fuggendo porta via: ogni sogno dell'amore, ogni bacio dato col cuore ogni gioia, ogni festa della dolce giovinezza che volata è in altra via e ci lascia nei ricordi una grande malinconia. Quanto amore sento chiuso nel mio cuore, nel mio petto, il r ...
Cod: 7573 - On line dal: mercoledì 10 luglio 2013 - Ultima modifica: mercoledì 10 luglio 2013

Il Tuo Grande Amore.
Sotto i muri del secolare castello: Normando Svevo, la nacque, sulla collina irta, al profumo dei mille fiori profumati, di colori variati, la dove sotto l'albero inverdito, all'ombra salubre delle foglie di quel salice secolare, al canto festoso degli uccelli alla primavera arrivata, che pudica è ritornata ancora e rivestiti ha gli alberi e i prati di quel verde colore, sicuramente da ...
Cod: 7564 - On line dal: sabato 6 luglio 2013 - Ultima modifica: sabato 6 luglio 2013

Ascolto del mare
Nel tacito Della notte guerriera Con un muoversi Veloce, furente, in un Incanto di tempo Mutevole, cangiante, Ascolto le parole Del vento, sussurrate in Segreto, gli affanni del Giorno, alle acque scure Della notte movente. Merlate nel chiaro Schiumoso i Cavalloni furenti, Del mare si alzano Possenti confondendosi Nel nero liquido della Notte tetra, scura, In un mutevole ...
Cod: 5574 - On line dal: domenica 27 novembre 2011 - Ultima modifica: domenica 27 novembre 2011

Il ritorno della lontananza
Vola il mio pensiero, Verso una terra lontana, Tanto amata dagli emigranti Italiani. Terra del canguro e del koala, Un altro mondo, Un'altra Italia, Tanto grande è: l'Australia. Amore gioia di vivere e una casa, Ha dato all'emigrato. Giunga a Te mia compagna diletta E Ti affretta con amore A prepararti per il ritorno, Dopo tanti felici giorni Passati con gran gioia Vicino ai t ...
Cod: 5553 - On line dal: mercoledì 23 novembre 2011 - Ultima modifica: mercoledì 23 novembre 2011

Vibo Valentia città antica
Vibo Valentia città dei miei sogni, Terra di felicità di mia gioventù e vecchiaia. Importante sei nel tempo, orgogliosa nel mondo, Maestosa sorgi sull'altopiano, In sull'alta collina, come in volo. Leone ruggente in difesa sta con i tuoi baluardi, Del vecchio, castello normanno Svevo: Fortezza maestosa inespugnabile nel tempo, A guardia e difesa della città antica; Municipio del temp ...
Cod: 5509 - On line dal: venerdì 11 novembre 2011 - Ultima modifica: venerdì 11 novembre 2011

La mia passione
Ho lasciato per gli anni la mia passione, dove riposa su un greto limpido di fiume, dove la luna bacia nel riflesso i frammenti di pietre di questa, tinte oscure dal muschio sul letto del fiume, dove sosta nel basso chiarore, di un sogno ormai scuro, finito, senza risveglio, senza amore, senza ritorno. ...
Cod: 5510 - On line dal: venerdì 11 novembre 2011 - Ultima modifica: venerdì 11 novembre 2011

Triste autunno
Cielo grigio e mesto, cinereo d'autunno. Al primo tremare del vento, le foglie degli alberi gialle e avvizzite, si staccano dai rami, cadano ondeggiando come danza di morte, sull'asfalto livido e freddo, inariditi e agonizzanti, scivolano come lacrime lievi. Rotolando sospinti dal vento, sì perdono correndo lungo il cammino per le vie. Un trasparente velo di nebbia, avvolge l ...
Cod: 5468 - On line dal: martedì 18 ottobre 2011 - Ultima modifica: martedì 18 ottobre 2011

la primaversa dell'anima
Malinconica l'anima mia, Triste desolata, come L'autunno che è tornato. Come le foglie morte dal Vento percorse, cadono Leggeri ondeggiando Sulla strada polverosa e scura, Livida e fredda, agonizzando Così, come l'amore mio che Sta mutando, triste e Cupo, senza consolazione Per il perduto amore, che Mi ha solo lasciato, Mentre il mio umore Sempre più scende giù, Per le ferite san ...
Cod: 5459 - On line dal: lunedì 10 ottobre 2011 - Ultima modifica: lunedì 10 ottobre 2011

la prima prova d'amore
Le Tue mani calde tra baci di silenziosa passione, il Tuo respiro ansante, che mi accarezza come petali di rose vellutate, senza parole delle bocche, i nostri corpi intrecciati si dicono, si parlano delle nostre passioni, tacite nel dire solo i baci parlano ai nostri due cuori. Stretti i nostri corpi denudate per la passione, pelle contro pelle si riscaldano i nostri sensi, fino ...
Cod: 5421 - On line dal: lunedì 19 settembre 2011 - Ultima modifica: lunedì 19 settembre 2011

spirito divino del signore
Vieni! Prendi i nostri cuori, A Te li affidiamo, Mettili insieme e in sincronia Col Tuo e quello di Maria, Madre nostra e del Signore Rendendoli vivi Nella fede e nell'amore, Uniti insieme nell'unità dei cuori. Dacci i sette doni: La Sapienza della mente Che stimolare potrà la nostra intelligenza, L'Intelletto rivolto al sapere, Il consiglio del Tuo amore, La Fortezza nella fede, ...
Cod: 5340 - On line dal: mercoledì 3 agosto 2011 - Ultima modifica: mercoledì 3 agosto 2011

O signore del perdono
O Signore Creatore! Io Ti sento sempre più Penetrare nel mio cuore, Col Tuo amore, il Tuo perdono, E mi sento sempre più Liberato da ogni colpa, Della vita già passata, Dei peccati già commessi E di quelli perdonati. Sento dentro sempre più Una pace ingigantire Nel mio essere mortale, Grande serenità contro il male. La mia vita già passata Sento che si è rigenerata, Il mio cuor ...
Cod: 5341 - On line dal: mercoledì 3 agosto 2011 - Ultima modifica: mercoledì 3 agosto 2011

Grazie mio Signore
Giunge la sera puntuale nel gran silenzio avvolgendo il mio cuore stanco in quei momenti, col nero mantello dell'ombra della sera; elevo un pensiero d'amore Al mio Dio con l'anima e col cuore, Un grazie giunga a te mio Signore! per avermi concesso ancora, il trascorso nel Tuo cuore, di un altro giorno di questa vita di dolore, per questo voglio ringraziarti ancora. ...
Cod: 5332 - On line dal: lunedì 1 agosto 2011 - Ultima modifica: lunedì 1 agosto 2011

Radio Maria
Le mie ore di lavoro Sono per me diventate Una forma di preghiera, Con la radio sempre accesa Collegata con amore, Alla radio del mio cuore. Coi vicini e coi lontani Ci sentiamo in sintonia, Tutti uniti nella preghiera Colla radio di Maria. Prego sempre con ardore Svolgendo il mio lavoro, Con gran nostalgia Attraverso la preghiera, Io mi sento sempre più Legato a questo mondo, ...
Cod: 5293 - On line dal: domenica 17 luglio 2011 - Ultima modifica: domenica 17 luglio 2011

Il cammino del poeta
Camminerò ancora sulle strade del mondo per cercare il senso del mio vagare, per conoscere la ragione illuminante conoscere il mistero della mia esistenza, in questo andare, in questa vita tribolata, piena di dolori e bivi sconosciuti, che non si sa la rotta giusta da seguire. Senza mai poter comprendere questa inquieta sofferenza, che tormenta dentro di me, pulsando il cuore e il sa ...
Cod: 5002 - On line dal: sabato 5 marzo 2011 - Ultima modifica: sabato 5 marzo 2011

La mia donna
Vado ancora per le strade del mondo per cercare la mia stella del sorriso, Ti cerco pur'ora grandioso cuore, occhi incantatori luci dell'anima, Ti cerco ancora dolce mio sogno finito in ogni via, in ogni posto in ogni dove che non conosco del mondo lontano, andrò ancora in quel posto fatato dove un dì Ti trovai compagna del mio tempo amata, fedele padrona della mia casa di tutta la mia ...
Cod: 5003 - On line dal: sabato 5 marzo 2011 - Ultima modifica: sabato 5 marzo 2011

Rose rosse del passato
Rose rosse profumate dal colore vellutato fra le spine siete nate, di difesa per voi armate per proteggervi dall'estraneo e dal mal intenzionato. Rose rosse come il fuoco pitturate, dall'odore forte e delicato che nell'aria espandete, profumando nel respiro ogni uomo a voi vicino. Dove l'essere innamorato che accanto a voi si è fermato, con gesto gentile e con fare delicato d ...
Cod: 4888 - On line dal: sabato 15 gennaio 2011 - Ultima modifica: sabato 15 gennaio 2011

I tuoi occhi pennellate di luce
Gemme preziose di rara bellezza accese nel buio della notte delle stelle cadenti alla luce maestosità della luna. Ammiro l'incanto di essi: occhi di rugiada che la luce riflettono del Tuo grande amore, nel tacito parlare dei cuori, nell'abbraccio focoso di noi a quello meraviglioso del mare dove vicino ora siamo, sotto l'immensità del cielo stellato associato alla melodia del nost ...
Cod: 4557 - On line dal: mercoledì 8 settembre 2010 - Ultima modifica: mercoledì 8 settembre 2010

Amore passionale
In un attimo ti ho trovato! Leggiadra fanciulla, Donna bella e unica al mondo di passione, Dolce delicata farfalla dalle tinte colorate, Dalle ali trasparenti, che volavano ad ogni lato in ogni Profumata primavera, da petalo, a petalo, Cercando sempre il tuo amore. Fermandoti quel giorno: 19/04/1958 sul voluto Scelto fiore, che per sempre vivrà nel tuo cuore. Per tutta la vita, al so ...
Cod: 4263 - On line dal: mercoledì 16 giugno 2010 - Ultima modifica: mercoledì 16 giugno 2010

Cara Bimba Del Tempo.
Mia piccola Stella del cuore di un giglio bocciolo di rosa della mia famiglia, Mentre gli anni passavano, tu figlia! crescevi bella come stella, dal profumo di rose vermiglia, sempre più bella e donna Ti vedevo, con la Tua intensa luce m'illuminavi. Io sempre più calvo, più curvo, più bianco, Trasformato e cambiato degli anni mi sentivo.- Oggi vedo Te, o Stella di luce! Già grande e ...
Cod: 4151 - On line dal: martedì 18 maggio 2010 - Ultima modifica: martedì 18 maggio 2010

L'amore cambiato nel tempo
Amo la quiete che ora ci circonda in questa vita che ci avvolge con sorriso beffardo alla sensazione d'amore che muore, ora così si prova. Amo il silenzio dei Tuoi sensi, le labbra Tue in quiete lo sguardo fuggitivo dei sensi nel tempo che ci avvolge, nel trascorrere di attimi di mutata passione per la nostra giovinezza avvizzita, e il sorriso che muore sulle labbra Tue appassite da ...
Cod: 4144 - On line dal: domenica 16 maggio 2010 - Ultima modifica: domenica 16 maggio 2010

Il rimpianto della gioventù
Come vorrei ritornare giovane! Perdere i miei anni andando avanti, Ritornare ai miei vent'anni Per assaporare ancora dolci carezze E caldi baci d'amore. Solo sono ora col cuore fermo Che non provo più l'ebbrezza Di un abbraccio in un intenso Slancio d'amore. Opacato il mio tramonto, Tu solo con i ricordi vivi nella mia mente Che dolci e forti affiorano, Ma... sono tanto lontani, ...
Cod: 4095 - On line dal: giovedì 29 aprile 2010 - Ultima modifica: giovedì 29 aprile 2010

Il risveglio
Si chiudono, stanche, affaticate, appesantite del sonno le palpebre, riconciliante al dormire, ristoro per le membra stanche del lavoro. Mentre il corpo immobile riposa, il cervello continua nel suo andare e ti porta come reale senza fermare, su nuovi avvenimenti della vita, ogni cosa sembra reale e fantasiosa, con scene nuove e gradite. Triste risveglio, le palpebre tremanti si ap ...
Cod: 4096 - On line dal: giovedì 29 aprile 2010 - Ultima modifica: giovedì 29 aprile 2010

Il giorno La notte
Il sole è sorto questa mattina sul mare, il merlo fischia contento sull'albero dell'orto, il contadino che fin dall'alba lavora, si sente mezzo morto, nel lavoro che cresce e stanca nelle ore trascorse. L'aria impregnata d'umido della notte si dilegua muore piano, piano nel giorno che nasce, la luna ultima che ha percorso il suo cammino tramonta nel riposo stanca della corsa, col chiaro ...
Cod: 4061 - On line dal: sabato 10 aprile 2010 - Ultima modifica: sabato 10 aprile 2010

I miei peccati
Medito e tornano alla mia mente, sempre d'innanzi mi stanno i miei errori. Ti prego Signore! fammeli dimenticare nel giorno ultimo che sarà per me in questa vita, perché sicuramente perdonati saranno dalla Tua Misericordia ...
Cod: 3962 - On line dal: giovedì 11 marzo 2010 - Ultima modifica: giovedì 11 marzo 2010

la mia mamma è morta
Piangete con me, o gente piangete! La morte in velo nero è stata in questa casa questa sera, Questo loco ha visitato e deciso, Con la falce sua storta ha segnato La grande mia mamma ha rapito. Piangete con me compagne nella mia vita: O sole, o mare, lacrime copiose versate Senza esitare accompagnate me nel dolore. O luna pallida e stelle del cielo in colore Piangete con me con fervo ...
Cod: 3955 - On line dal: mercoledì 10 marzo 2010 - Ultima modifica: mercoledì 10 marzo 2010

Proserpine
Vedo o Proserpine! Nell'intimo del mio cuore Il Tuo dolce ricordo nel passato, Conservato nel tempio a Te consacrato, Nei pressi del parco delle rimembranze il loco. Devastato fu da barbarie furia infuocata e inumana, Che Normanno mano avea distrutto Con crudo furore senza eguale. Nel mio intimo serbato per sempre, resta Dei ruderi in loco, trovato Del tempio a Te consacrato, Il T ...
Cod: 3821 - On line dal: domenica 17 gennaio 2010 - Ultima modifica: domenica 17 gennaio 2010

Il cagnolino di Roberta
Cagnolino mio piccino, Arrivato quel mattino, Con sorpresa inattesa. Tanto sei piccolino! Poco più di grosso topo, Sei l'amico del suo gioco. Molto sei intelligente, Tanto sei affezionato, Fai festa e guaisci, Ad ognuno della casa; Cagnolino piccolino Dolce amore della padroncina. Da quel dì che sei arrivato Con l'aereo da lontano, Dal canile romano. Per lei è stata una sor ...
Cod: 3811 - On line dal: lunedì 11 gennaio 2010 - Ultima modifica: lunedì 11 gennaio 2010

Il canarino
Canarino color oro, Come le ore del mattino Dentro la gabbia dimoravi E col tuo canto mi estasiavi. Il cantare più non odo, Il saltellar tanto allegro Or più non vedo. Sei disteso giù in gabbia Tutto quanto intirizzito, Per la morte che in te è arrivata Per la puntura di quell'ape. Assassina senza cuore, Il tuo pungiglione hai affondato, Distruggendo la sua vita. Canarino mi ...
Cod: 3812 - On line dal: lunedì 11 gennaio 2010 - Ultima modifica: lunedì 11 gennaio 2010

Signore del Perdono
O Signore Creatore! Io Ti sento sempre più Penetrare nel mio cuore, Col Tuo amore, il Tuo perdono, E mi sento sempre più Liberato da ogni colpa, Della vita già passata, Dei peccati già commessi E di quelli perdonati. Sento dentro sempre più Una pace ingigantire Nel mio essere mortale, Grande serenità contro il male. La mia vita già passata Sento che si è rigenerata, Il mio cuor ...
Cod: 3795 - On line dal: martedì 5 gennaio 2010 - Ultima modifica: martedì 5 gennaio 2010

A mia nipote Roberta
Venivi a noi in quel giorno di sole, Quando il cielo tinto era di colori, E il mare col suo azzurro irreale, Portava a noi il Tuo primo vagito del cuore. Nelle prime ore d'agosto, Di quelli dì ventisette otto ottantaquattro, In quel giorno lontano e in noi così vivo, Ci ha regalato col Tuo arrivo, La luce, la gioia, l'amore. Il nome Roberta Ti fu imposto, Mentre i giorni passavano i ...
Cod: 3786 - On line dal: venerdì 1 gennaio 2010 - Ultima modifica: venerdì 1 gennaio 2010

Ringraziamento per grazia avuta
Ti ringrazio con il cuore Perché Tu mi hai sanato, Dalle pene che ho sofferto, Negli anni ormai passati. La mia vita, mi ricordo O Signore Creatore! Per me è stato un soffrire, Un patire lento e muto col dolore. Della mia giovinezza Che sfiorita è come un fiore, Del tempo ormai trascorso E dei giorni ormai lontani, Mi rimane il ricordo Delle veglie notturne, Di soffrire che per ...
Cod: 3787 - On line dal: venerdì 1 gennaio 2010 - Ultima modifica: venerdì 1 gennaio 2010

La nostra giovinezza
Il conto degli anni è arrivato, del tempo che mi legano a te, al tuo fato, come petali di fiori profumati, come speranze grandi d'amore, a contarli sono tanti, mio tesoro! Il bagliore dei tuoi occhi neri illuminano ancora di luce il cammino della mia vita, distruggendo il male che mi travolge, placando i dolori che mi avvolgono, a te mi tengono vicino, ancora, nel solo ricordo dell'a ...
Cod: 3780 - On line dal: lunedì 28 dicembre 2009 - Ultima modifica: lunedì 28 dicembre 2009

La Tua Grazia Signore.
Spirito di luce del mio Signore, Tu hai cambiato e trasformato la mia vita; Perché Mi hai dato, non una, non cento, Ma mille grappoli di grazie. Donandomi col Tuo spirito d'amore La gioia di saper scrivere le preghiere del cuore, Per diffonderle in tutto il mondo E per sentirle recitare. Sarà questa la mia più gran grazia e gioia Che Tu hai concesso a me, umile tuo servo, Completa e ...
Cod: 3732 - On line dal: sabato 12 dicembre 2009 - Ultima modifica: sabato 12 dicembre 2009

Ancora Lontano
La sera tornando a casa dal lavoro con una tristezza infinita dentro il cuore che percorre tutta la mia vita, sento la casa fredda e vuota senza il tuo solito calore, torna presto giù al Tuo focolare, per darmi ancora il calore e quello che ora non ho più in questa stanza, per la Tua nata lontananza: il Tuo affetto, il Tuo amore, la Tua vicinanza. Conto ogni giorno, ogni ora, ...
Cod: 3699 - On line dal: giovedì 3 dicembre 2009 - Ultima modifica: giovedì 3 dicembre 2009

La lontananza.
Cara dolce mia compagna Ora tanto lontano, Sei volata via con l'aeroplano, Planando come volo di gabbiano. Verso l'alto cielo azzurro chiaro, Con forza e velocità esso portava, Mentre da me Ti allontanava, Alla Tua tanta meta agognata Verso l'Australia T'invitava, Terra dei Tuoi cari, ora patria adorata, Da canguri e koala coabitata. Leggevo nel Tuo sguardo profondo Nell'intimo de ...
Cod: 3690 - On line dal: mercoledì 2 dicembre 2009 - Ultima modifica: mercoledì 2 dicembre 2009

Spirito di fuoco
Spirito di luce Spirito di fuoco, luce fulgida e gioiosa che in noi si posa, mentre al cuore scende il labbro muove, in una prece cantico d'amore continuo. Siano per questo nella pace i nostri animi, e i sensi non accendono il fuoco che il vigore distrugge le forze dello spirito. ...
Cod: 3585 - On line dal: sabato 7 novembre 2009 - Ultima modifica: sabato 7 novembre 2009

Il Canarino
Canarino color oro, Come le ore del mattino Dentro la gabbia dimoravi Col tuo canto mi estasiavi. Il cantare più non odo, Il saltellar tanto allegro Or più non vedo. Sei disteso giù in gabbia Tutto quanto intirizzito, Per la morte che in te è arrivata Per la puntura di quell'ape. Assassina senza cuore, Il tuo pungiglione hai affondato, Distruggendo la sua vita. Canarino mio ...
Cod: 3343 - On line dal: domenica 26 luglio 2009 - Ultima modifica: domenica 26 luglio 2009

L'ape innamorata
Su rosa già schiusa, illuminata dalle prima ore del mattino dai raggi dorati del sole sorgente, che mare e terra copre di luce e calore, ogni cosa prende vita alla nuova giornata che si apre. L'ape innamorata in te si posa carpendo nel tuo profumo delicato Il nettare d'amore volando da fiore in fiore, portando con gioia il meglio del suo lavoro, per offrirlo con grande amore alla r ...
Cod: 3344 - On line dal: domenica 26 luglio 2009 - Ultima modifica: domenica 26 luglio 2009

Inverno
Sei del freddo il padrone Spogli gli alberi delle foglie, Ogni pianta, ogni fiore Col tuo freddo presto muore. Tu ricopri come onda Ogni valle, ogni prato, Sotto il gelo del tuo manto Dai il letargo nel riposo, E con l'acqua che è copiosa Fai il bagno ad ogni cosa, E col vento pungente Fai asciugare nel riposo. Mentre la natura per il freddo spoglia, L'uomo corre ai ripari e si c ...
Cod: 3309 - On line dal: domenica 19 luglio 2009 - Ultima modifica: domenica 19 luglio 2009

Stella d'Amore.
O madre mia! Stella d'amore Regina dei cuori, Luce splendente del mio cammino, Fiamma d'amore, Reggènte del cuore, Io Ti amo con tutto me stesso, In ogni momento del tempo che scorre Il mio cuore, il mio affetto infinito, Sempre più col Tuo sento legato. O Stella d'amore del nostro Signore, O Madre grandiosa del nostro cammino, Compagna, sorella, Mamma divina, Proteggi o madre la mia ...
Cod: 3177 - On line dal: lunedì 29 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 29 giugno 2009

Mio Gesù, Mio Signore.
Tutore sei dei poveri. Consolatore dell'anima, Dolcissimo sollievo. Creatore dell'universo, Alimentatore d'ogni bene, Luce chiara e intensa, Solo bene e amor del vivente. Io Ti amo, mio Signore! In ogni istante in ogni ora, Il mio cuore è in sincronia Vivo col Tuo. Legato è nel vincolo del Tuo amore, Sarà così legato ora, E ancor dopo la morte, Nella nuova vita, Nel nuovo m ...
Cod: 3194 - On line dal: lunedì 29 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 29 giugno 2009

La Margherita
Margherita fior di prato Sei di nuovo ritornata, È il tempo di primavera, Sbocci al tiepido calore, E al sole devi ancora La tua bellezza senza eguale. Il calore e l'odore delicato Offri all'aria, nel passar tuo veloce Come bacio profumato. ...
Cod: 3135 - On line dal: sabato 13 giugno 2009 - Ultima modifica: sabato 13 giugno 2009

L'Amicizia.
Gran sentimento dell'anima nasce nel cuore e si governa d'amore, Non è sacra, ne profana, quella vera poco chiede, Ti lega per la vita con l'amicizia. Non si può conoscere a prima vista, ma nel tempo puoi seguirla e valutarla, Tanto meno da un listino acquistarla, Né di sera, né di mattina trattarla, facilmente puoi coltivarla e averla anche nell'amico che Ti sta accanto. Ti sarà c ...
Cod: 3136 - On line dal: sabato 13 giugno 2009 - Ultima modifica: sabato 13 giugno 2009

Il grande sacrificio
Cara dolce mia compagna, Ora tanto lontana, Sei volata via coll'aeroplano, Planando come volo di gabbiano, Verso l'alto cielo azzurro chiaro, Con forza e velocità esso portava, Sempre più da me Ti allontanava; Alla tua tanta meta agognata ti portava. Verso l'Australia T'invitava, Terra dei Tuoi cari, ora patria adorata, Da canguri e koala coabitata. Leggevo nel Tuo sguardo profon ...
Cod: 3148 - On line dal: sabato 13 giugno 2009 - Ultima modifica: sabato 13 giugno 2009

Bianca Rosa
Quanta graziosa è questa bianca rosa stamattina, mentre la luce del sole veste del suo colore ogni cosa su di te rosa bianca profumata piena di rugiada, mentre al sole asciughi riempi l'aria del tuo profumo delicato. Meravigliosa farfalla tinta di colori rari su te rosa graziosa riposa sul bianco tuo vestito di sposa, Coglie di te il nettare odoroso Esaltando di beltà coi suoi colori p ...
Cod: 3133 - On line dal: mercoledì 10 giugno 2009 - Ultima modifica: mercoledì 10 giugno 2009

L'alba e il Tramonto Nascere e Morire.
Sedevo quella sera su una panca, All'ombra della quercia grande Che era vicino casa mia, Ero stanco; Tra l'efflusso di rose e gelsomini, Tutt'intorno fragrante. Guardavo nel cielo e sognavo con nostalgia Quel sole che lentamente scendeva E si perdeva e si ombrava. Tuffandosi dipingeva, mentre si nascondeva, I monti di un vasto rosso corall'oro, Il cielo tinteggiato, arrossato con n ...
Cod: 3055 - On line dal: domenica 7 giugno 2009 - Ultima modifica: domenica 7 giugno 2009

Lo Sporco Dell'Anima.
Come la luce del sole che penetra Dalle fessure illumina e fa vedere Lo sporco che galleggia nell'aria. Così pure quando la luce del Signore Penetra dentro di noi illuminandoci Vediamo tutta la sozzeria che avvolge La nostra persona. ...
Cod: 3110 - On line dal: domenica 7 giugno 2009 - Ultima modifica: domenica 7 giugno 2009

A mia Mamma
Vorrei tornare bambino Per sentirmi a mia madre vicino, Ascoltare le sue tenere parole d'amore Stringermi stretto, stretto al suo cuore, Per essere accarezzato e Dal suo amore coccolato. Sentire le sue tenere carezze pieni di passione, Sulla fronte, sui capelli, sul viso, I suoi baci amorosi del cuore centro d'ogni amore sentire vorrei come allora, il dolce calore di madre Assapora ...
Cod: 3120 - On line dal: giovedì 4 giugno 2009 - Ultima modifica: giovedì 4 giugno 2009

Mamma nome sublime.
Ti vedo ancora nei miei sogni madre mia! il tempo non può cancellare la poesia di quel dolce trascorso, che è fuggito via come un fulmine. Ora non ci sei più, non ho la tua compagnia, come quando bimbo ero con te e in te mi rifugiavo, la mia testa bionda sereno al tuo seno poggiavo, tranquillo e difeso mi sentivo, tanto forza serenità e amore trovavo. Mentre il tempo tutto ha tras ...
Cod: 3019 - On line dal: venerdì 15 maggio 2009 - Ultima modifica: venerdì 15 maggio 2009

Mamma Beata
Mamma Beata Mamma del cuore, Unica e sola Tu Mamma sei, Unica e sola Mamma Beata, Dammi la fede dammi la pace, Dammi il riposo di queste membra, Fammi sentire gioia e letizia, Nell'ora estrema del mio distacco Da questa terra, valle di lacrime. Fammi sentire o Madre mia! La Tua presenza in quegl'istanti, Del mio trapasso all'altra vita Allontanando in quei momenti, Ogni peccato dell ...
Cod: 3033 - On line dal: venerdì 15 maggio 2009 - Ultima modifica: venerdì 15 maggio 2009

Il Tramonto della Vita
Il vento soffia con cupo lamento frantumando la quiete della sera calante, Le nubi sospinte si spostano veloci in cielo, Sembra che voglia piovere. La gente per le strade si affretta a rientrare, Voci di bimbi che giocano correndo, Rumore di saracinesche che scendono, Il cielo comincia ad oscurarsi I lampioni delle strade si accendono. Un fremito mi scende lungo la schiena, un fredd ...
Cod: 2948 - On line dal: mercoledì 6 maggio 2009 - Ultima modifica: mercoledì 6 maggio 2009

Preghiera del Cuore.
Prega per noi, Luce d'amore, Luce del cuore, Fiore purissimo e profumato, Tu sei la madre di tutto il creato. O dolce Madre, Madre d'amore, Luce del cuore Sei Tu per me. O santa Madre Immacolata, Pura e vergine sei creata, Dona o Madre ai figli Tuoi, Il Tuo aiuto Il Tuo perdono. Stacci vicino ogni momento, O Santa Vergine, Madre potente, Madre nostra, Madre di Dio, ...
Cod: 2952 - On line dal: mercoledì 6 maggio 2009 - Ultima modifica: mercoledì 6 maggio 2009

Volo di Gabbiani.
Come nuvole bianche che scivolano sul mare, Scendono, poi salgono, girano e rigirano nell'aria, Formando numerosi schemi in formazione, Trasportati da un soffio di vento Con leali distese, immobili, sono gabbiani, Tanti gabbiani bianco cinereo che stridono Facendo tanto rumore planando sul mare, Volteggiando contenti nell'aria, Divertendosi a fare gli aquiloni Non sanno tacere in quell'o ...
Cod: 2962 - On line dal: domenica 3 maggio 2009 - Ultima modifica: domenica 3 maggio 2009

Autunno
Ricopri ogni cosa del tuo colore preferito: ora rosso porpora come i tuoi tramonti, ora sbiadito, incolore e cupo come il mio amore finito perduto. Sfogli gli alberi delle foglie ingiallite, che cadono come perle di rosario sgranato come lacrime lievi sulla terra bagnata. Autunno copri il cielo di grigiore e merlate e argentate porti a spasso con vigore queste nuvole del cielo, e g ...
Cod: 2945 - On line dal: giovedì 30 aprile 2009 - Ultima modifica: giovedì 30 aprile 2009

Il dolore mi tormenta
Il dolore mi tormenta, non lo cancella il tempo l'attenua lentamente. Il ricordo non svanisce, non si allontana, Ti segue nella vita piano, piano. Il pensiero non si quieta, non Ti tranquillizza, Ti consola e Ti stabilizza. Il dolore è dentro radicato, non va via, rimane immutato, non esce né dal cuore, né dalla mente continua a crescere nel tempo. ...
Cod: 2923 - On line dal: domenica 26 aprile 2009 - Ultima modifica: domenica 26 aprile 2009

Notte D'inverno La Nevicata .
Gelida e fredda era quella notte, abbondante scendeva dal cielo come lana, copiosa a grandi falde ininterrotta, la candida neve, sullo sfondo intero. Si posava silenziosa, sugli alberi spogli, sui prati e sui tetti, come manto candido sull'erba, formando per le strade una scia bianca, che si delineava come un nuovo mondo, un regno di sogni e di candore che molto gradito era al mio cuor ...
Cod: 2912 - On line dal: venerdì 24 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 24 aprile 2009

Quarantesimo anno del mio matrimonio
Sono dentro al mio cuore Le lontane ore d'oblio e d'amore, Che dalla Tua persona ho avuto nella vita; E tutto il Tuo affetto infinito. Oggi quarant'anni da quando sposati, Il Tuo cuore al mio hai legato, E mai più di amarmi hai cessato. Ricordo quando ancor giovinetto, Io vivevo nel Tuo affetto, Nel Tuo amore, nel Tuo cuore, Mi sentivo talmente felice, Talmente appagato, Che ringr ...
Cod: 2859 - On line dal: sabato 18 aprile 2009 - Ultima modifica: sabato 18 aprile 2009

Dalla storia della mia vita: Ricordi della Giovinezza
Ricordo quando ancor giovinetto, Con passione mi stringevo al Tuo petto, Sentivo tremare la giovane mia vita, In quell'abbraccio d'amore infinito; Tanto vigore infondeva al mio amore, Non dimenticare già mai potrà il mio cuore. Ricordo con dolcezza e gran passione, Due occhi neri, grandi, penetranti, come in visione, Come due fari scintillanti nel buio, Che illuminavano la scena intima ...
Cod: 2824 - On line dal: martedì 7 aprile 2009 - Ultima modifica: martedì 7 aprile 2009

Ddalla storia della mia vita "Al primo figlio"
Mi ricordo nel passato, Quando Tu stavi male, Perché il tempo era compiuto, E dovevi al mondo dare Il Tuo primo frutto d'amore, Il bebè del mio cuore. Quante pene, quanti affanni, E dolori sopportare Per poter questo dare. Gioia, immensa e grande amore, Con la nascita hai portato E la vita ha cambiato. Come dolce è pensare Come un essere mortale, Così gracile e indifeso, ...
Cod: 2785 - On line dal: martedì 31 marzo 2009 - Ultima modifica: martedì 31 marzo 2009

Dlla storia della mia vita "il risveglio nella vita"
Mi risveglio nel ricordo, E volendo immortalare E la storia della mia vita continuare, Trascrivendo con la penna Ricordando con la mente Il tempo già passato, Nei tempi della vita già consumati Nei dolori e nelle gioie, Della mia e della Tua giovinezza, Che dal tempo ormai sfiorite ci tiene ancore legati, nell'amore e nei ricordi, nel girone di questa vita che tanto bene ci h ...
Cod: 2786 - On line dal: martedì 31 marzo 2009 - Ultima modifica: martedì 31 marzo 2009

La Mente Del Poeta.
Creata la poesia, i versi come petali profumati di un fiore volano nell'aria, come raggi di luce intensa, nel gran buio profondo illuminandolo, come il profumo di una rosa purpurea nel silenzio di un soffio, lo carpisce e nell'aria lo disperde come nettare profumato, come suono celestiale, come canto dolce melodioso che i cuori fa inebriare. Il poeta: Canta nell'aria, oltre il tempo ...
Cod: 2367 - On line dal: giovedì 22 gennaio 2009 - Ultima modifica: giovedì 22 gennaio 2009

Cara Bimba del Tempo.
Mia piccola Stella del cuore di un giglio bocciolo di rosa della mia famiglia, Mentre gli anni passavano, tu figlia! crescevi bella come stella, dal profumo di rose vermiglia, sempre più bella e donna Ti vedevo, con la Tua intensa luce m'illuminavi. Io sempre più calvo, più curvo, più bianco, Trasformato e cambiato degli anni mi sentivo. Oggi vedo Te, o Stella di luce! Già grande e ...
Cod: 2339 - On line dal: martedì 20 gennaio 2009 - Ultima modifica: martedì 20 gennaio 2009

Dalla Storia della mia Vita "Il Ricordo Dell'Amore.
Nello stretto abbraccio Con le mani Ti accarezzavo, Mentre il contorno del Tuo viso ammiravo. Il palpito del tuo cuore Con il mio insieme ballava Nel ritmo dell'amor, nell'unisono dei cuori, nella catena dell'amore. Fortemente Ti stringevo, con dolcezza Ti baciavo nel mio amore Ti portavo. O mio fiore profumato! Tanto tempo è ormai passato, Da quello ormai lontano Della nostra ...
Cod: 2342 - On line dal: martedì 20 gennaio 2009 - Ultima modifica: martedì 20 gennaio 2009

Piccola Maris Stella.
Mia piccola Stella del mare, Bambina del mio ricordo lontano, Figlia del passato e dell'amore E dei ricordi miei più belli. Gli anni so volati da quando sei nata, Ed ora Ti vedo già mamma avanzata, Con figli cresciuti e bene educati; La vita io sento che è volata via Come un soffio di vento che tutto spazza via. Nel tempo dell'arco degli anni trascorsi In sintonia con gli anni più b ...
Cod: 2336 - On line dal: lunedì 19 gennaio 2009 - Ultima modifica: lunedì 19 gennaio 2009

Dalla storia della mia vita "Il Passar della vita"
Quanti giorni ormai trascorsi, nell'amore e nell'oblio, son fuggiti, son volati via, nel rincorrere degli anni, nel passar della vita, che fuggendo tutto porta via: ogni sogno dell'amore, ogni bacio dato col cuore, della gesta sempre in festa, della dolce giovinezza, che volata è in altre vie, e ci lascia nei ricordi ed in sincronia, questa gran tristezza e malinconia. Quanto amore ...
Cod: 2330 - On line dal: domenica 18 gennaio 2009 - Ultima modifica: domenica 18 gennaio 2009

Dalla storia della mia vita "Ricordi del passato"
Mi ricordo con ardore con gran nostalgia di quel tempo ormai lontano, della nostra giovinezza, che passata è tuttavia, e ci lascia nei ricordi della dolce malinconia, quanto amore ho nel cuore degli anni ormai passati, Ti ricordo con dolcezza e con gran nostalgia, sempre uniti noi vivremo fino a quando noi saremo relegati a questo mondo, fino all'ultimo sospiro, nell'amore ...
Cod: 2303 - On line dal: giovedì 15 gennaio 2009 - Ultima modifica: giovedì 15 gennaio 2009

Storia della mia vita 1°parte
Amelia mia Amelia Compagna della vita mia, Dolce trastullo nella malinconia, O mio solo e unico amore Dolce fiore profumato Quanto tempo è già passato Da quel dì che Ti ho incontrata, E il mio cuore al Tuo ho legato. Con vincolo d'amore, Ci siamo uniti con fervore. Tu come rosa profumata Dolce e bella come stella, Illuminando il mio cammino. Come lampada divina, Come fiamma d'am ...
Cod: 2271 - On line dal: lunedì 12 gennaio 2009 - Ultima modifica: lunedì 12 gennaio 2009

I MiniRacconti di: Domenico Arcidiacono

L'Africa.
Vola il mio pensiero coll'immaginazione verso un continente lontano, non ancora contaminato e sano; dove la natura è ancora pura, trovare si può un mare profumato, d'alghe e di sale con esteso azzurro senza eguale; un cielo sereno con colori e tinte miste attraversato da luci intense e dense, popolato da sconosciuti pesci colorati unici e apprezzati: grande immensa foresta intrisa da liane, rampi ...
Cod: 3231 - On line dal: giovedì 2 luglio 2009 - Ultima modifica: giovedì 2 luglio 2009

Mia vecchia Ipponion
Terra mia antica, terra nativa, terra dei miei avi, terra della mia vita, della mia felicità, col nome tuo primo voglio ricordarti, Ipponion voglio chiamarti, terra dei miei vecchi ricordata. O Vibona altro tuo nome antico che avesti nel passato lontano, calorosa di fiori e di mille odori, dove Persofone figlia di Demetra cogliea con passione nei tuoi prati verdi, a miriade nascono lungo il pendi ...
Cod: 3221 - On line dal: mercoledì 1 luglio 2009 - Ultima modifica: mercoledì 1 luglio 2009

Di Sera T'Invoco
O Trinità Santissima il giorno si è consumato mentre il nero manto si affretta a scendere sulle fatiche umane nel buio della notte infondi in noi figli tuoi luce e splendore e amore, uomini protetti della tua fede siamo, Signore! E quando l'alba arriva e i nostri cuori sveglia il nostro cantico sorge, e con il sole si leva d'amore s'innalza e di calore e di luce infiamma i nostri cuori di fede di ...
Cod: 3163 - On line dal: lunedì 29 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 29 giugno 2009

Il Concertino
Albero macilento e senza foglie, terreno secco e pieno di pozzanghere ai lati, una cicala canta senza posa da su un ramo dove posa, negli stagni le rane associate fanno una serenata, nell'aria calda umida, un'afa soffocante rompe le ossa; s'alza e s'abbassa la frenesia delle cicale canore come suono di chitarra nella contrada a quell'ora. Sugli alberi pieni di foglie verdi e fiori che danno salut ...
Cod: 3164 - On line dal: lunedì 29 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 29 giugno 2009

La Pace
La guerra infernale è finita, gli animi tutti sono in festa, è un insieme di grida, tutti corrono in fretta per annunciare, con gran gioia e amore infinito, la buona novella portata dal cuore, con gran calore e gioioso sorriso, cantando di cuore e tutto coinciso con gesti grandiosi e fervidi auguri. Finita è la guerra, di lutti e di morti di pianti, distruzioni e d'orrori. Tornata la pace, la pac ...
Cod: 3195 - On line dal: lunedì 29 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 29 giugno 2009

Serenata a Vibo Valentia
S'accendono nel ciel le prime tremule stelle, mentre la sera cala in fretta col nero suo vel, la luna nata da dietro i monti questa sera, coi suoi raggi argentati vuole il mar baciar. Portato dall'onda un profumo d'alghe che si spande nell'aria marina, nel silenzio che avvolge la spiaggia ancora calda di Vibo Marina. Sulla quiete città di Vibo valentia assopita, giunge da lontano nell'aria afosa ...
Cod: 3160 - On line dal: domenica 21 giugno 2009 - Ultima modifica: domenica 21 giugno 2009

Monteleone.
Nome nobile antico che è nella mia mente stampato, di sicurezza e potenza; della città sul colle fortificata, il castello arroccato come leone sdraiato in guardia operosa della città medioevale antica. Fanciullo ero ancora adolescente, crescevo in grazia nel tempo dall'ora, sulle stesse vie che sono ancora, veloce correa sulle strade di pietra lavica modellate, di nero granito sagomate, incastrat ...
Cod: 3161 - On line dal: domenica 21 giugno 2009 - Ultima modifica: domenica 21 giugno 2009

Raggiunta Meta.
Oggi diciannove aprile del duemilaotto ritorna alla mia mente il ricordo lontano che mutò trasformòla mia vita, legandomi alla donna del mio cuore. Cinquant' anni gli anni passati di gioie e dolori che continuano ancora. Ritornano oggi nella mia mente svelata, quelli più belli e ricordati, fulgenti che ci videro uniti nell'amore fervente, nella fedeltà, nel rispetto dell'onore, nell'amore sempre ...
Cod: 3154 - On line dal: sabato 13 giugno 2009 - Ultima modifica: sabato 13 giugno 2009

Un giorno al mare
Seduto stavo all'ombra gradita dell'ombrellone, vicino all'acqua del mare che con il cullarsi dell'onda lieve, dava refrigerio col fresco liquido che fluendo con ritmo uguale s'infrangeva con moto ondoso, sempre uniforme ai miei piedi. Guardavo nel profondo verso l'orizzonte dove più blu appariva il mare, la sembrava finisse con quella linea più scura, e l'unirsi col celeste chiaro del cielo, sor ...
Cod: 3121 - On line dal: martedì 9 giugno 2009 - Ultima modifica: martedì 9 giugno 2009

Ragiunta meta
Oggi diciannove aprile del duemilaotto ritorna alla mia mente il ricordo lontano che mutò trasformò la mia vita, legandomi alla donna del mio cuore. Cinquant'anni gli anni passati di gioie e dolori che continuano ancora. Ritornano oggi nella mia mente svelata, quelli più belli ricordati fulgenti che ci videro uniti nell'amore fervente, nella fedeltà, nel rispetto dell'onore, nell'amore sempre cre ...
Cod: 3131 - On line dal: martedì 9 giugno 2009 - Ultima modifica: martedì 9 giugno 2009

A mia nonna Teresa
Spirito santo, spirito d'amore, trasformatore della mia vita del mio cuore ti prego illumina e apri la mia mente, affinché possa con onore ricordare e trascrivere col tuo aiuto, quello che fu il mio tempo compiuto, immortalando quello ormai lontano della mia giovinezza, che è volato, che è passato, e la mia vita ha trasformato. Ricordo quando io vivevo nel suo amore, nel suo cuore, nel suo infin ...
Cod: 3103 - On line dal: martedì 2 giugno 2009 - Ultima modifica: martedì 2 giugno 2009

Nel Ricordo di mia nonna
Ricordo quelle sere d'inverno quando fuori tuonava il temporale, la pioggia picchiava sui vetri, e il vento ululava col suo grido irreale, lei col suo fervore ci accompagnava nella prece del santo rosario. In ruota al braciere sedevamo con pochi pezzi di carbone acceso, e lei con il suo calore, il mio cuore, e la mia mente, formava e foggiava a sentimenti d'amore e di fede, verso il Signore mi p ...
Cod: 3104 - On line dal: martedì 2 giugno 2009 - Ultima modifica: martedì 2 giugno 2009

Mamma
Dolce e unica parola d'amore, che spontanea affiora per prima, su ogni labbro nascente, e l'ultima che si spegne sul labbro morente. Nel bimbo con i primi mugolii si appresta a formulare, come dolce musica, nel risveglio della vita, dolce canto celestiale, nenia voce d'amore, che sprigiona dall'essere nato, con i primi balbettii, sempre più chiari, con la parola prima dolce: mamma, mamma. Mamma ...
Cod: 3098 - On line dal: lunedì 1 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 1 giugno 2009

Tropea Città di Favola.
Assopito su scoglio imponente io stavo dall'acqua salata corroso dal lato del mare, dall'altro lato attaccato al picco montuoso che dall'altura scende giù baldanzoso, nella parte scoscesa coperto da verde e fiori e da ginestre profumate è la costa verde così chiamata. Di molti fiori gialli lungo il pendio adornata si porta al mare spargendo nell'aria un profumo delicato di ginestre in fiore. Nell ...
Cod: 3017 - On line dal: domenica 10 maggio 2009 - Ultima modifica: domenica 10 maggio 2009

La Stella del Sorriso.
La mia piccola Roberta si è diplomata, da quando ha incominciato, piccolissima, la danza a frequentare nella preparata scuola "ruskaja". Dodici gli anni trascorsi in balletti e danze, come bocciolo profumato del giardino sbocciato è da "ruskaja" questa ballerina come fiore di vita alla danza preparata. È fine corso è annunciata, viene con voce gioiosa la diplomanda "Roberta Alviano" la ballerina ...
Cod: 3013 - On line dal: venerdì 8 maggio 2009 - Ultima modifica: venerdì 8 maggio 2009

Cosa è la vita
Scriviamo la nostra storia con la vita, col passar della nostra vita, lentamente e inesorabilmente ci porta alla fine, in un continuo avvicendarsi di mali, di dolori, che offre gratuitamente. Questa è la vita, quasi per tutti, un cumulo d'affanni, di privazioni, un continuo fuggire nel dolore che Ti avvolge, un sempre rincorrere la pace nella quale trovi solo per pochi attimi di gioia, il resto ...
Cod: 2924 - On line dal: martedì 28 aprile 2009 - Ultima modifica: martedì 28 aprile 2009

La tempesta estiva
.Guardo infondo verso l'infinito oltre la linea che par che unisce all'orizzonte, dove si fondono i colori meravigliosi del mare in unisono di bellezza con quelli del cielo iridescenti. Si vede come ombra scura che sale dal mare, imponente, solitario, lontano verso l'orizzonte: lo Stromboli, vulcano maestoso, dignitoso verso il cielo si eleva, come aquila in volo solitaria con la bocca aperta sen ...
Cod: 2847 - On line dal: venerdì 17 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 17 aprile 2009

La Partenza delle rondini
Sul filo d'acciaio bagnato di brina che luccica e brilla al sol del mattino, della luce che il cavo sorregge del faro vicino del palazzo del mio condominio. Di tutto il quartiere infine, riunione si è tenuta questa mattina delle rondini tutte dei palazzi vicini, sui cavi tesi in fila perfetta ad uno, ad uno, vicino in riga bianco bruna. Nel silenzio d'attesa del viaggio, che sarà deciso per subit ...
Cod: 2855 - On line dal: venerdì 17 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 17 aprile 2009

Diario D'amore.
Ricordo che Roberta, la mia nipotina, venne al mondo in un giorno di sole, con tutte le cose che assumevano colori particolari, come se partecipassero alla mia grande felicità. Anche il mare aveva un aspetto diverso, fuori del normale, con strisce rosate, o forse appariva a me, che in quel momento vedevo rosa, come il fiocco sulla porta della stanzetta del reparto ospedaliero, o del grande fascio ...
Cod: 2822 - On line dal: domenica 5 aprile 2009 - Ultima modifica: domenica 5 aprile 2009

Il Ritorno delle Rondini
Ritornate sono ancora le rondini sotto il tetto e sotto il balcone, sono puntuali e precise non deludono mai, io le amo e l'aspetto. Ritrovano il nido con gioia già fatto, pronto per la cova, lo stesso nido dove nacquero loro, nelle prime stagioni passate. Sfrecciano veloci nell'aria stridendo come a voler esprimere contenti la loro gioia e anche il dolore, vengono e vanno ogni anno da tanto lont ...
Cod: 2808 - On line dal: venerdì 3 aprile 2009 - Ultima modifica: venerdì 3 aprile 2009

Il Primo bacio d'amore.
Parto con l'anima triste e il cuore piangente. In quest'ultimo giorno di mia permanenza, Il tempo è volato come il vento di prima sera. Mi porto lontano da Te, mio dolce fiorellino di primavera, mio solo e unico primo dolce sogno d'amore, compagna nel destino di questa sera, profumo delicato di nettare che mi ha inebriato, riempito di passione il mio cuore innamorato. Forse non Ti vedrò mai più M ...
Cod: 2806 - On line dal: giovedì 2 aprile 2009 - Ultima modifica: giovedì 2 aprile 2009

Il dolore dell'America
Undici settembre duemilauno giorno amaro da ricordare, quale orrore, quale male ha portato il terrore, ha distrutto senza cuore come un fulmine una vita. Si è abbattuto sull'America un cataclisma di dolore, è distrutto con orrore il lavoro di una vita, ciò che l'uomo e la sua tecnica avevano costruito, quale bene dell'umano, tanti uffici dei lavoro che con maestria e amore avevano realizzato. Ed ...
Cod: 2801 - On line dal: mercoledì 1 aprile 2009 - Ultima modifica: mercoledì 1 aprile 2009

Vallone del Vibonese 2° Parte
Nella più grande felicità vivemmo grandiosi giorni d'amore sotto il noce, allo stormire delle foglie al vento, al gorgheggiar melodioso degli uccelli, al profumo intenso dei fiori primaverili, quando io sfogliando una margherita tu tremante e gioiosa mi regalasti il primo indimenticabile bacio d'amore, oh... quanta felicità donò al mio cuore. Valle verde del Vibonese! Mio dolce ricordo cortese, c ...
Cod: 2789 - On line dal: martedì 31 marzo 2009 - Ultima modifica: martedì 31 marzo 2009

Valle Verde Del Vibonese 1°P.
Luogo in discesa scoscesa, odoroso di fiori e di verde ammantato, nella stagione estiva coperto da mille colori profumati, culla giovanile dei primi miei sogni d'amore, felici passarono in questi luoghi di fate giorni gioiosi della mia gioventù, finiti come un dolce sogno che nel tempo non ripetersi vidi mai più. I ricordi d'amore ritornano ancora con gioia per la felicità, passata, vissuta col p ...
Cod: 2388 - On line dal: sabato 28 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 28 marzo 2009

Il mare di agosto
Al mare in riposo. All'ombra gradita sulla sabbia al sole, seduto, bagnato, guardo il Tuo viso abbronzato, ammiro estasiato il Tuo raggiante sorriso. Di beltà rifulgono i Tuoi occhi diamantati di luce, di splendore scintillano al sole d'agosto che brucia, gli amanti giovani che cercano amori nuovi o perduti, al fresco ristoro dell'acqua o sulla sabbia arroventata dal sole. Le belle ragazze in mos ...
Cod: 2667 - On line dal: sabato 28 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 28 marzo 2009

Terra di Calabria
Cerco senza nulla vedere, cerco ancora senza trovare un albero di frescura in quest'infuocata calura del sol leone d'agosto, che dardeggia di fuoco sopra di noi dal cielo senza sosta. Nella mente fluisce il gorgoglio d'acque fresche di un rio che scorre in pianura, più forte si risveglia l'arsura in quest'infuocata stesura di nostra terra arida e nella forte peluria, con molti campi Incolti e rad ...
Cod: 2721 - On line dal: sabato 28 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 28 marzo 2009

Messaggio d'amore.
La luna argentata questa sera nell'alto del cielo si è quasi fermata, mentre il mio canto "poeta del Signore" vola pieno di passione con voce in sordina, nell'alto corre lontano nel destino. Voglio dedicare questo cantico divino al mio tesoro lontano, esce dal mio cuore chiaro, come acqua di sorgente che scorre nel fiume. Mentre la sera s'imbruna ancora nelle ore, la luna argentata vuole il mare ...
Cod: 2741 - On line dal: sabato 28 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 28 marzo 2009

Il mondo verso la fine.
Le stagioni son cambiate, non son più come quelle create; l'aria, sostanza vitale per l'uomo e per la natura l'abbiamo fortemente inquinata e portata al male, pertanto avremo sempre più inverni catastrofici e polari, stagioni torrenziali e nella forte calura. Tutto il creato è modificato irreparabilmente, mutato, infermo, le belle giornate della primavera piene di sole e temperate poco si vedono ...
Cod: 2775 - On line dal: sabato 28 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 28 marzo 2009

Il sogno all'onda del mare
Solo sono seduto su questa spiaggia di mare nella penombra dell'oscurità serale, alle prime ore del buio che nasce, al flusso dell'onda lieve che dolcemente accarezza i miei piedi facendomi godere dal caldo afoso che tira e del vento bruciante di scirocco che è nell'aria che spira. Le stelle nel cielo alto limpido infinito brillano come punti d'oro pieni di luce in un gran manto oscuro trapuntat ...
Cod: 2692 - On line dal: domenica 15 marzo 2009 - Ultima modifica: domenica 15 marzo 2009

Amore Senza Volto.
Vola nell'aria il mio grido d'amore, triste senza consolazione, e va lontano cerca le sembianze, il volto, un viso umano, di dolce fanciulla che non conosco ancora, nata dalla fantasia nell'ultima composta mia poesia. Conosco di lei il suo profumo come di fiore inebriante, non conosco ancora le sue deliziose sembianze. Giunge dal mare portato da lontano il suo odore delizioso dal profumo delicato ...
Cod: 2369 - On line dal: venerdì 23 gennaio 2009 - Ultima modifica: venerdì 23 gennaio 2009

Le Massime di: Domenico Arcidiacono

Le Canzoni di: Domenico Arcidiacono

Gli Articoli di: Domenico Arcidiacono

Gli Annunci di: Domenico Arcidiacono

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...