il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Mario Prontera

 
 

Autori: Mario Prontera

 
Mario Prontera

ID Autore: 2025

Iscrizione: martedì 28 ottobre 2008

 

Biografia

Verseggiatore elementare, appassionato di fotografia, nato sotto i giorni della "merla", mancino, daltonico, orgogliosamente originario del "Capo di Leuca".

 

_

 
 

Le Poesie di: Mario Prontera

Alla penultima delle mie 17 Muse ispiratrici
Io, , ormai abbastanza vecchio di muscoli e di idee, bevo ancora "acqua del fiume della notte" e s'allarga, fino a tracimare, l'onda della fantasia, ma poi, ritorna, e "pitta" di sapori antichi più di me l'attesa dell'alba e di un altro tramonto; e in questo mare di stupide impressioni, vagano boe dal volto di donna e coralli infinitesimi di stelle! ...
Cod: 2882 - On line dal: sabato 11 aprile 2009 - Ultima modifica: sabato 11 aprile 2009

A mia madre (che mi insegnò a scrivere con la mano destra)
Mancino, daltonico, del "Capo di Leuca", 'Acquario' un po' geniale forse, di certo sregolato e appassionato, , indefinito ma Presente io,.. ho ricevuto in dono da mia madre il piacere curioso di scrivere , di scrivere insomma; ed è con la metà sinistra del cuore che accarezzo e corteggio il senso delle parole, provando a imbrigliarne i toni p ...
Cod: 2884 - On line dal: sabato 11 aprile 2009 - Ultima modifica: sabato 11 aprile 2009

All'ultima delle mie 17 Muse ispiratrici
Chissà come passerà questa notte che allunga le sue mani su una metà del cielo, come faccio io sui tuoi fianchi! Chissà se riuscirà a trattenermi dall'andare a cercarti un diadema di stelle per convincerti a me! Chissà che all'ombra del buio non sia una specie di gioco;.. ...e chissà che a giocare col buio non ci pensi anche tu... ...
Cod: 2885 - On line dal: sabato 11 aprile 2009 - Ultima modifica: sabato 11 aprile 2009

A Salvatore Quasimodo
È subito sera, forse, mai... subito l'alba: ci sta di mezzo il fiume della notte; e quando tenti di guadàrlo al volo, solo coi piedi tocchi un greto incerto; le mani, invece, esplodono al contatto indefinibile delle "molliche di luce". ...
Cod: 1875 - On line dal: domenica 9 novembre 2008 - Ultima modifica: domenica 9 novembre 2008

Ho filato (senza senso apparente).
Ho filato "pietre di vetro", soffiandole piano a trovare una forma; ho aggrovigliato fili di memoria, rimescolandoli forte a tessere una rete; ho affilato coltelli di ghiaccio, intarsiando per caso ghirigori di stelle. ...
Cod: 1854 - On line dal: venerdì 7 novembre 2008 - Ultima modifica: venerdì 7 novembre 2008

Poco importa! (da un ideogramma di un prof. di matematica)
Poco importa che come un filo di biada,spintonata dalla superbia del granoe dalla pochezza dei papaveriinebriati di sonno,tu abbia spesso smarritola "rotta inopinabile"!Poco importa che tu abbia abbassatolo sguardo dinanzi a geroglifici fine a se stessi:cifre legata da simboli strani,equazioni disegualie di gradi diversi,disequazioni utili soloai pazzi impazziti,numeri che non segnanoné un tempo ...
Cod: 1821 - On line dal: domenica 2 novembre 2008 - Ultima modifica: domenica 2 novembre 2008

Una notte come mille
Notte buona, notte serena... un poco agitata, un poco innamorata... notte di luna assolata e accaldata! Notte malinconica, notte silenziosa, notte chiassosa di cose non dette, ma, ...notte d'estate, asfissiante delle mie stelle e delle tue nostalgie. ...
Cod: 1806 - On line dal: sabato 1 novembre 2008 - Ultima modifica: sabato 1 novembre 2008

Io
Io sottoscritto, più spesso sottinteso come certi pensieri cattivi... ...io, rubato a una stella una notte d'inverno e poi giocato alla "roulette" della morte... io, ...indefinìto presente, mi regalo ai vostri sogni! ...
Cod: 1808 - On line dal: sabato 1 novembre 2008 - Ultima modifica: sabato 1 novembre 2008

Il tempo e lo spazio
Il tempo è un burlone, ti prende alla gola: un po' si nasconde, un po' ti opprime! Lo spazio è un fantasma e ti prende per le mani: un po' le accarezza, un po' le tiene legate;... e te ne vai per i tuoi pensieri e i miei sproloqui di mezzanotte, di questa notte di mezza estate metà inseguita dal tempo, metà affogata nello spazio e tuttavia... bella, come l'ammiccare magico del crep ...
Cod: 1782 - On line dal: mercoledì 29 ottobre 2008 - Ultima modifica: mercoledì 29 ottobre 2008

I MiniRacconti di: Mario Prontera

Le Massime di: Mario Prontera

Le Canzoni di: Mario Prontera

Gli Articoli di: Mario Prontera

Gli Annunci di: Mario Prontera

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...