il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Serena Ricordi

 
 

Autori: Serena Ricordi

 
Serena Ricordi

ID Autore: 1968

Iscrizione: domenica 29 giugno 2008

 

Biografia

Non c'è niente da dire di una vita spesa nella normalità assoluta.

 

_

 
 

Le Poesie di: Serena Ricordi

Verso la fine
la luce assai fioca che appena sfiora il paesaggio del cuore non vuole tornare a splendere ancora, non picchi di gioia, non grande dolore. lento scorre il fiume della vita verso un mare che ormai è tanto vicino. ...
Cod: 1803 - On line dal: venerdì 31 ottobre 2008 - Ultima modifica: venerdì 31 ottobre 2008

Terremoto
l'onda anomala sta lenta rientrando, alta e spumosa appare quasi innocente, la grande paura si sfuma e il dolore allenta la morsa. lo sguardo accoglie i resti sparsi lambiti dal mare. è tutto finito! ed intorno? le ferite ci sono, i ricordi son lì, quello che è morto non tornerà. il vento del tempo pareggia il paesaggio, di sotto c'è tanto aguzzo ingombro al quale inciampo ogni giorno, ...
Cod: 1785 - On line dal: mercoledì 29 ottobre 2008 - Ultima modifica: mercoledì 29 ottobre 2008

Gioco triste
che bella festa, tutta la gente, e che mi resta? niente di niente, rifiuti e briciole, auguri lisi, le ore piccole, falsi sorrisi. torbida ebrezza di un'altra coppa, dolce tristezza non sei mai troppa. ...
Cod: 1786 - On line dal: mercoledì 29 ottobre 2008 - Ultima modifica: mercoledì 29 ottobre 2008

Tramonto
tramonto tra le nuvole sparse iniettate di sole, non sei più lo stesso, ricordi soltanto la fine di un giorno che non tornerà. senza speranza ti guardo morire dietro la bassa collina e il buio mi avvolge. ...
Cod: 1788 - On line dal: mercoledì 29 ottobre 2008 - Ultima modifica: mercoledì 29 ottobre 2008

Depressione
donna, vergogna, non riesci a trovare la strada che pure ti ha guidato per tanta vita, fiaccata e vinta rinunci alla lotta, per malinconia che spossa le membra che non trova la forza per vivere ancora. ti rifugi confusa in vecchi ricordi e stronchi le gambe alla vita che resta. ...
Cod: 1789 - On line dal: mercoledì 29 ottobre 2008 - Ultima modifica: mercoledì 29 ottobre 2008

Perduta
sull'orlo di una pena dai confini infiniti, barcollo tremando pensando al passato, il gelo mi circola già nelle vene, lo sguardo si spegne nel buio più fitto. mi perdo in pensieri che bruciano come carboni, la fiamma consuma l'ultimo ciocco e ceneri sparse ancora ardenti, si vanno spegnendo in un mare di grigio. un sorriso beffardo aldilà dello specchio, mi dice: la vita è passata e con ...
Cod: 1479 - On line dal: martedì 29 luglio 2008 - Ultima modifica: martedì 29 luglio 2008

Desideri
lontano si accendono stelle, lo sguardo si perde nel cielo limpido e asciutto. invano attendo un bagliore che rinnovi il pensiero di un desiderio esaudito. aggrappo speranze a inutili segni, avvolta di spine ho tanto dolore. spogliarmi è l'unica via. di che mi spoglio se tutta la pelle è un rovo contorto. allora mi spoglio di vita ogni giorno. ...
Cod: 1480 - On line dal: martedì 29 luglio 2008 - Ultima modifica: martedì 29 luglio 2008

Ricordi
brucio i miei ricordi in questa fiamma violenta e rabbiosa, s'innalza furiosa alimentata dal respiro affannato e riduce in carboni il dolore e i rimpianti, mi arroventa, mi esalta, mi appaga e mi distrugge. quando tutto è passato e non rimangono che residui volanti, mi accorgo che è tutto intatto nella mia testarda cassaforte del cuore. ...
Cod: 1467 - On line dal: domenica 27 luglio 2008 - Ultima modifica: domenica 27 luglio 2008

Confidenze
sai, ti voglio parlare all'orecchio, dirti cose segrete che mai non ho detto, dirti grazie di tutto l'amore che mi hai dato, sussurrarti nel cuore parole cocenti che possano dari la sensazione di quanto importante sei stato per me. sei stato il respiro, l'aria, la vita, la fonte alla quale ho attinto assetata, il caldo d'inverno, il fuoco d'amore, l'abbraccio potente che mi ha salvato, ...
Cod: 1468 - On line dal: domenica 27 luglio 2008 - Ultima modifica: domenica 27 luglio 2008

Amore mio fanciullo
amore mio fanciullo che hai imprigionato la mia gioia tra le dita ignare, io le guardo paventando un gesto diverso che la lasci scivolare sulla terra arsa, poi forse, disperato, la cercherai intorno e non potrai più nulla se non maledire le tue mani e tenerle ancora serrate perché non lascino cadere l'ultimo ricordo. ...
Cod: 1391 - On line dal: lunedì 30 giugno 2008 - Ultima modifica: lunedì 30 giugno 2008

I MiniRacconti di: Serena Ricordi

Le Massime di: Serena Ricordi

Le Canzoni di: Serena Ricordi

Gli Articoli di: Serena Ricordi

Gli Annunci di: Serena Ricordi

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...