il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Ornella Capitani

 
 

Autori: Ornella Capitani

 
Ornella Capitani

ID Autore: 1867

Iscrizione: domenica 9 settembre 2007

 

Biografia

Nata a Roma nel 1983; da sempre appassionata di poesia e letteratura italiana, soprattutto contemporanea. Maturità classica e, ora, laureanda in lettere moderne alla LUMSA di roma con la media di 30/30. Il sogno costante è rendere pubblici versi nati da sensazioni del cuore.

 

_

 
 

Le Poesie di: Ornella Capitani

Natale
Guardo quel pacco rosso sparire dietro l'angolo, tra le mani della vicina. È gioioso il suo colore come gli occhi dei bambini che lo scarteranno. Quant'è felice il Natale, quello dell'anima non quello esteriore. ...
Cod: 2141 - On line dal: giovedì 25 dicembre 2008 - Ultima modifica: giovedì 25 dicembre 2008

L'inverno
Serravo il mio occhio al gelido soffio, arrivava l'Inverno. Di foglie sottili e grappoli pieni, di rossi mattini e sentieri di stelle. Arrivava l'Inverno, sedevo e ascoltavo l'ululare del mare e il dolore sottile del giorno che muore. ...
Cod: 545 - On line dal: giovedì 15 novembre 2007 - Ultima modifica: giovedì 15 novembre 2007

Chi è il poeta?
"Chi è il Poeta?", mi chiese il bambino, rispos'io con riso rubino, è colui che sta a te nel sentir più vicino. ...
Cod: 504 - On line dal: giovedì 1 novembre 2007 - Ultima modifica: giovedì 1 novembre 2007

A mia nonna
Il viso calcano le rughe, spento dagli anni. Fissano gli occhi, assenti il domani che non verrà. Dormi, dormi sogni antiche pagine strofe di tempi lontani. Sperano le mani tremanti desideri perduti. Nata, passata fuggi il tempo della quiete. Parli, ascolti, ma non sai. Il senso della vita ora capisci. Stanca, stanca, appassisci. Io ti ricordo e penso: "era eternità per te il ...
Cod: 498 - On line dal: mercoledì 31 ottobre 2007 - Ultima modifica: mercoledì 31 ottobre 2007

Perché la poesia?
Il senso non si perda dell'umano ci ha mortificato l'illusione. Balsamo del cuore vivo la Poesia che del progresso il sangue asciuga. ...
Cod: 469 - On line dal: martedì 23 ottobre 2007 - Ultima modifica: martedì 23 ottobre 2007

Vita e morte
Sbocci e appassisci in un battito. Sfuggi come sguardi innamorati. Bruci come sabbia. Ci trascini inesorabile come foglie morte gialle e opache e beffandoti di noi sarcastica ghigni: "basta sorrisi e lacrime attese e progetti. Basta illusioni e respiri. Basta vita. Ho deciso: finisce tutto qui. Arrenditi!". Ti volti ridendo sguaiata: "seguimi!", latri. "È finit ...
Cod: 378 - On line dal: domenica 7 ottobre 2007 - Ultima modifica: domenica 7 ottobre 2007

Fugacità
Tempo mangi mangi ore minuti, passate vite fuggi sfogliate pagine, logori logori giorni attimi ricordi spegni. Infame supino attonito dimenticanze aiuti, Tempo. Speranze consumi, amori. Veloce veloce Tempo ucciditi. Uccidimi non me ne accorga Tempo uccidimi. ...
Cod: 321 - On line dal: domenica 23 settembre 2007 - Ultima modifica: domenica 23 settembre 2007

Gioia del cuore
Si sposa la luce di luna crescente con le fronde dischiuse alla brezza serale. Nell'aria profumi d'estate. Mescolato l'aroma del gelsomino col tuo crea essenze d'eternita. Ci accarezza l'immortalità del Foro. I tempi le ere si uniscono nella carnosità della tua bocca, si baciano l'ebano e il cobalto nei nontri occhi. L'etereo bagliore della falce celeste si c ...
Cod: 276 - On line dal: sabato 15 settembre 2007 - Ultima modifica: sabato 15 settembre 2007

Domenica mattina
Vestita di brezza, la Domenica mattina assaporo il battere del tempo, noto in occhi di passanti in tormento crogiuoli di dolori. La Domenica mattina gusto avidamente espressioni di respinti passati. Ed è Domenica mattina, di attese, speranze e rimorsi. Mentre sugli antichi rancori danzano ormai secche le foglie. ...
Cod: 258 - On line dal: martedì 11 settembre 2007 - Ultima modifica: martedì 11 settembre 2007

Rinascita
Giovani fiori brillano sui rami, coppe colme d'ambrosia, nettare succoso. Freschi, ridenti s'affacciano timidi alla Primavera, lieti sorridono alle carezzevoli brezze. Fluttuanti attendono frutti d'ambra da crepuscoli d'ombra. ...
Cod: 251 - On line dal: lunedì 10 settembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 10 settembre 2007

Occhi
Lasciali piangere scendano calde lente lacrime. Ma che la vita il tempo non li invecchino. Muoiano di solitudine ma inviolati; di bellezza privati non di vivacità. Lasciali, come petali sfioriti, cadere sotto la neve. ...
Cod: 248 - On line dal: domenica 9 settembre 2007 - Ultima modifica: domenica 9 settembre 2007

I MiniRacconti di: Ornella Capitani

Le Massime di: Ornella Capitani

Le Canzoni di: Ornella Capitani

Gli Articoli di: Ornella Capitani

Gli Annunci di: Ornella Capitani

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...