il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Poesia un po' ribelle - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Poesia un po' ribelle

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 8844

Dedica: a Eli

Testo online da lunedì 27 maggio 2019

Ultima modifica del venerdì 30 agosto 2019
Scritto nel 2019

 

Poesia un po' ribelle

Commento all'immagine dell'autore Stefano Medel:

Poesia un po' ribelle

Poesia ribelle
È poesia ribelle,
questo mio scritto,
queste parole,
pensate di getto,
poesia che è nell’aria,
poesia un po’ così,
una poesia ribelle;
che ti entra nella pelle,
che ti entra nella testa
e nel cuore,
che ti dice di fregartene di tutto,
di non stare a sentire,
ne ad aspettare
le balle sociali;
poesia ribelle,
con un po’ tutto e niente,
con la voglia di ricominciare,
di riposare,
di sbagliare,
di mandare al diavolo,
le opinioni
di chi accetta tutto,
di chi stà in riga,
poesia ribelle,
che ti fa ribellare
ancora una volta,
mollare le menate,
e fare a modo tuo,
decidere tu,
alla faccia del mondo
e dei benpensanti;
poesia ribelle.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Poesia un po' ribelle

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...