il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Io e te e poi il nulla - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Io e te e poi il nulla

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 8838

Dedica: a Eli

Testo online da domenica 19 maggio 2019

Ultima modifica del venerdì 30 agosto 2019
Scritto nel 2019

 

Io e te e poi il nulla

Commento all'immagine dell'autore Stefano Medel:

Io e te e poi il nulla

Io e te
E dopo di noi,
non c’è niente,
c’è il nulla,
il vuoto di questa
società di schifo,
di questo sistema
decadente putrefatto,
che opprime e sfrutta la gente,
che però di solito,
non fa un cavolo per cambiare;
tutti si lamentano,
ma a mezza voce,
e nessuno,
sa andare fino in fondo,
nessuno fa niente in italia,
nessuno vuole prendersi,
un impegno,
un idea,
un principio;
siamo un popolo di zingari
allo sbando,
rincretiniti
e fagocitati dai media,
dai tabù
e dai condizionamenti sociali;
amore ci sei tu e io,
e il mondo in malora,
da qualche parte.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Io e te e poi il nulla

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...