il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Lontananze - Stefano Medel

 

Le poesie di Stefano Medel: Lontananze

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 8836

Dedica: a Eli

Testo online da martedì 14 maggio 2019
Ultima modifica del venerdì 30 agosto 2019
Scritto nel 2019

 

Lontananze

Commento all'immagine dell'autore Stefano Medel:

Lontananze

Lontananze
Adesso non sei qui,
vicina a me,
adesso chissà
dove sei,
che farai,
lontananze,
se non ci sei,
il vuoto,
e il silenzio
scende
nella vita mia,
tutto si spegne
e diventa smorto
e grigio;
nostalgia di te,
di tutta la tua persona,
la tua voce,
i tuoi
occhi,
la tua tenerezza,
i tuoi problemi;
lontananza da te,
non la sopporto,
tristezza nello stomaco,
nel mio giorno.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Lontananze

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...