il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Il sonno del fanciullo - Fedel Franco Quasimodo

 

Le poesie di Fedel Franco Quasimodo: Il sonno del fanciullo

 
Fedel Franco Quasimodo

ID Autore: 2325
ID Testo: 8407

Testo online da venerdì 19 agosto 2016
Ultima modifica del venerdì 19 agosto 2016
Scritto nel 2002

 

Il sonno del fanciullo

In questa notte serena
rivolgo a te, Vergine Madre,
reconditi pensieri.

Per nove mesi
una manina ti ha bussato nel grembo;
un dolce sussulto,
la promessa di un nuovo regno.

Io ti prometto dolce madre celeste:
tratterò i figli poveri come membri di un reame;
manderò i ricchi a casa
senza un pezzetto di pane.

Il dono della profezia avrai
come estremo segno di grazia
straordinarie apparizioni
a popoli di ogni razza.

A Lourdes: circondata da una corona di stelle;
a Fatima: da un regale manto bianco vestita;
A Le Salette.una tenaglia e una croce
penderanno dal collo;
fiero ammonimento e ricordo
del mio calvario.

Sogno a Madre,
ciò che per l'ateo è utopia.
sogno un luminoso avvenire
sorgente su ciascun uomo
che saprà restare piccolo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Fedel Franco Quasimodo: Il sonno del fanciullo

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...