il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

L'immaginato. - Gianvittorio Madei

 

Le poesie di Gianvittorio Madei: L'immaginato.

 
Gianvittorio Madei

ID Autore: 2091
ID Testo: 8246

Testo online da domenica 14 febbraio 2016
Ultima modifica del domenica 14 febbraio 2016
Scritto nel 2016

 

L'immaginato.

Paludato in una fonda confusione
lascio alle spalle tale pulsione
spicco il volo nell'immenso
dimentico d'amor disperso.

Tante son le lacrime bagnate
dagli occhi sul viso lasciate
poi d'improvviso un bel sorriso
le mie labbra ha intriso.

Tante nuvole ombrate
lo sguardo ha guardate
ed ecco un raggio di sole
tinge l'intimo cielo di colore.

Nel firmamento di stelle spruzzato
corre il mio sguardo incantato
e viaggia come satellite orbitale
sfiorando una luna che attrae.

Sono quasi alieno nel vestito
io viaggiatore di spazio infinito
e m'aggrappo al sogno dorato
inseguendo il mio immaginato.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Gianvittorio Madei: L'immaginato.

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...