il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Cortile - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Cortile

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 7898

Dedica: a Eli

Testo online da mercoledì 25 giugno 2014

Ultima modifica del mercoledì 25 giugno 2014
Scritto nel 2014

 

Cortile

Sedia sul cortile,
nuvole coprono il cielo,
con un manto nuvoloso;
mi siedo con le vicine,
che sono uscite un po' al fresco,
e parlano del più e del meno;
le ore passano,
inesorabili come sempre,
e non aspettano nessuno;
e poi ti accorgi,
che è già sera;
passa la processione,
coi baldacchini e i portantini,
la gente che segue,
e la banda comunale
cogli strumenti al collo,
due carabinieri, chiudono il corteo;
la giornata passa così,
momenti di pausa in cortile;
vedo il cielo imbrunire,
si fa sera,
un telecronaca dalla tele,
il pomeriggio è volato via,
come sempre.

Commento al testo dell'autore Stefano Medel:

pomeriggio che passa veloce

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Cortile

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...