il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Abissi - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Abissi

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 7896

Dedica: a Eli

Testo online da giovedì 19 giugno 2014

Ultima modifica del giovedì 19 giugno 2014
Scritto nel 2014

 

Abissi

Abisso,
la notte è un abisso,
di infinite notti,
passate in bianco,
a pensare,
a ricordare,
sulle ali d'un amore
perduto,
sulle cose fatte,
sui giorni persi;
la notte è senza tempo,
le ore,
vanno e vengono,
e
sei sempre sveglio,
un ora, un minuto,
un eternità;
e tu dormi,
non sai niente,
sei lontana;
abisso,
tra noi,
abisso.

Commento al testo dell'autore Stefano Medel:

notte infinita

 
 

I Commenti dei lettori alla poesia di Stefano Medel: Abissi

Rita Giove

ID Autore: 1935

Rita Giove
Data commento: venerdì 27 giugno 2014 - Provincia: Milano - ID: 1730

Dolce, triste, sussurrata.... percepisco sofferenza. Un consiglio: chi ti fa male non ti merita!!! Dico per esperienza. Ciao

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Abissi

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...