il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Senza titolo - Giuseppe Ligresti

 
 

Le poesie di Giuseppe Ligresti: Senza titolo

 
Giuseppe Ligresti

ID Autore: 1917
ID Testo: 7660

Testo online da lunedì 26 agosto 2013

Ultima modifica del lunedì 26 agosto 2013
Scritto nel 2011

 

Senza titolo

Quanto dista la nostra inebriante Ora?
Ah, l'arcano Tempo,
l'arcano Demone, Febbre palustre,
scoperto e rassegnato
cedo già alla Sua corte,
odo i rantoli e i silenzi
dalle tombe!

I poeti hanno scritto alla memoria,
testimonianze oramai tardive
per un popolo disamorato,
non ancora vivo;
ma sento oggi il fischiettio calamitoso
perdersi in un inverno,
gelido come una tua carezza,
ed è sempre la piazza di un lettino
l'alcova che semina quiete
prima e dopo le Gesta,
gli spasmi, gli orgasmi.

Nella Gehenna ora mi perdo
e mi strugge ancora l'esserci amati.

Commento al testo dell'autore Giuseppe Ligresti:

da "Attestati di Morte"

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Giuseppe Ligresti: Senza titolo

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Mercato Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Mercato Almanacco Articoli / In giro per...
  Sopra...Sopra...