il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Senza titolo - Giuseppe Ligresti

 

Le poesie di Giuseppe Ligresti: Senza titolo

 
Giuseppe Ligresti

ID Autore: 1917
ID Testo: 7658

Testo online da lunedì 26 agosto 2013
Ultima modifica del lunedì 26 agosto 2013
Scritto nel 2011

 

Senza titolo

Fu in quel giorno d'inverno,
mentre i fumi si alzavano lesti verso cielo,
verso quel cielo che rendeva promesse,
che la vidi ai miei occhi come una reliquia,
e lei
saltellava fra la onde e il mio giudizio.
Poi, capitò di perderla nel caldo dell'estate,
quel Vento che batteva verso Sud
cambiò d'un tratto direzione,
fino a spargerla come petali caduti
su un campo bellico, gelido più del marmo.
La portò a danzare altrove,
a Salonicco, a Lisbona,
scommisero di averla vista passeggiare
per le vie di Pigalle
e muovere i passi fino all'Irriconoscibile
gusto della vittoria.
Ed io stetti ancora lì
come quel giorno d'inverno,
ad assaporare l'ebbrezza di un ritorno
divenuto oramai stridente
come il suono degli addii.

Commento al testo dell'autore Giuseppe Ligresti:

Da "Attestati di Morte"

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Giuseppe Ligresti: Senza titolo

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...