il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Ischia mon amour - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Ischia mon amour

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 7590

Dedica: a mia moglie Denise

Testo online da mercoledì 17 luglio 2013

Ultima modifica del mercoledì 17 luglio 2013
Scritto nel 2013

 

Ischia mon amour

Schiuma di rabbia il maestrale,
gli scogli ora sconquassa.
Scivola via rapida la sabbia
tra le onde furiose e la risacca.
Irrompe nel silenzio ormai sospeso
col suo urlo ritmato e cadenzato.
Lì distante, ritto sulle rocce
un gabbiano solitario
attende fremente una compagna.
Anima mia ascolta, se lo puoi,
il fremito convulso ed animale
che urla questo mare.
Settembre arriva e annuncia
già l'autunno decadente
e porta via con se un'estate furente.

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

Settembre 2012-1 giugno 2013

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Ischia mon amour

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...