il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

M'abbandono ai sogni - Salvatore Castrianni

 

Le poesie di Salvatore Castrianni: M'abbandono ai sogni

 
Salvatore Castrianni

ID Autore: 2108
ID Testo: 7378

Testo online da sabato 23 marzo 2013
Ultima modifica del sabato 23 marzo 2013
Scritto nel 2006

 

M'abbandono ai sogni

M'abbandono ai sogni,
ove discosta ormai vivi,
e là potrò sfiorare ancora
il tuo viso, le tue labbra.

E solo l'onirico delirio
manovrerà gli ingranaggi
della ruota del tempo
or che sdentata pare.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Salvatore Castrianni: M'abbandono ai sogni

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...