il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

La pioggia stanotte - Emi Giuffrida

 

Le poesie di Emi Giuffrida: La pioggia stanotte

 
Emi Giuffrida

ID Autore: 2284
ID Testo: 6972

Testo online da domenica 16 dicembre 2012
Ultima modifica del domenica 16 dicembre 2012
Scritto nel 2012

 

La pioggia stanotte

La pioggia stanotte bisbiglia
sui vetri, col fiato del vento
che soffia leggere folate
nel buio, ingoiando il suo pianto.

Mi fermo sul tempo che passa
tra scosse di lampi del cielo,
le nubi che scorrono a fili
lucenti i cristalli nel gelo.

Ti sento nel tempo che ferma
nell'anima un raggio di sole
sciogliendo negli occhi parole,
quel niente di me mi conferma.

Mi butto così sopra al letto
sfogliando gli istanti del giorno
tra un sogno a occhi aperti ed il vento
che spezza a singhiozzi il ritorno
sull'alba già intrisa di pianto.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Emi Giuffrida: La pioggia stanotte

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...