il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sorgente - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Sorgente

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 6878

Testo online da venerdì 30 novembre 2012
Ultima modifica del venerdì 30 novembre 2012
Scritto nel 2012

 

Sorgente

Sorgente che sgorghi
da quella piccola
roccia,
sei limpida acqua,
e scorri sul
fondo del fiume,
e lui ti
convoglia,
in quel
placido
mare.
Il tuo
fruscio
allieta
la serena
notte,
insieme
al canto
dei grilli,
e il gracidar
delle ranelle,
ci illumina
la luna con
lucenti stelle.
O pura acqua, che
la sette mi dissetti,
mi fai crescere
e vivere, ma le tue
gocce ci rimetti.
Sarai tu la sorgente
che mai morirài,
ma sempre scorrerai,
su quel fiume
che al mare
ti porta.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Sorgente

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...