il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Terra scura... - Nuccia Gaetana Pagano

 
 

Le poesie di Nuccia Gaetana Pagano: Terra scura...

 
Nuccia Gaetana Pagano

ID Autore: 2251
ID Testo: 6780

Testo online da martedì 13 novembre 2012
Ultima modifica del martedì 13 novembre 2012
Scritto nel 2012

 

Terra scura...

mi prenderà la terra scura
nei suoi angoli più remoti
mi prenderà con le mie membra
bianche e fredde,
mi prenderà la morte
tra le sue braccia
dandomi conforto,
la vita è stata pavida
un soffio d'amore
nemmeno rubato
mi ha lasciato...
e cosa rimane di me
e cosa lascio di me
se non fiumi di parole
gridate contro il mondo,
cosa resterà di questo varco
feroce ed assassino
di una vita ripudiata
fatta di errori e disattese,
e questa solitudine nel cuore
e questi miei pensieri vani
e queste urla silenziose
che gridano giustizia...
cosa resterà,
mi prenderà la terra scura
e sarà coltre eterna
mi prenderà la morte
quando sarò pronta,
mi porgerà il braccio
guardandomi negli occhi
e finalmente sarà amore...
immortale amore!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Nuccia Gaetana Pagano: Terra scura...

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...