il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Il richiamo delle campane - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Il richiamo delle campane

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 6770

Testo online da domenica 11 novembre 2012
Ultima modifica del domenica 11 novembre 2012
Scritto nel 2012

 

Il richiamo delle campane

All'alba, quando ancora
domina il silenzio,
all'improviso senti,
quel delicato suono
di campane,
emesso dal campanile
di quel piccolo borgo,
sito al piedi di monte
Albo.
È il consueto suono
di richiamo per la
solenne prima messa.
Dove i credenti,
(di cui facio parte)
vanno a condividere
i sacramenti di Dio.
Dalla stradina selciata
percepisci il monotono
rumore di tanti passi,
come un battaglione
di militari
in marcia forzata.
È meraviglioso vivere
in un borgo in mezzo
a tanto verde, dove
la tranquillità
è sinonimo di salute.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Il richiamo delle campane

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...