il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Vuoto a perdere - Emi Giuffrida

 
 

Le poesie di Emi Giuffrida: Vuoto a perdere

 
Emi Giuffrida

ID Autore: 2284
ID Testo: 6761

Testo online da venerdì 9 novembre 2012

Ultima modifica del venerdì 9 novembre 2012
Scritto nel 2012

 

Vuoto a perdere

E scorre sottoterra come un fiume
in piena la tristezza della luna,
non fa mai sconti a mani che incatena
coi fili del respiro al suo mistero.

Ti versa nelle notti dentro gli occhi
l'immensità del cielo, goccia a goccia,
con cui ti ghiaccia l'anima e la spezza
come un cristallo esploso sulla brezza.

Si prende il tuo sorriso e sei dolore
raccolto in una lacrima, in un fiume
di lacrime nascoste sotto il vuoto
a perdere di un corpo senza nome.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Emi Giuffrida: Vuoto a perdere

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...
  Sopra...Sopra...