il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Una notte di riposo - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Una notte di riposo

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 6675

Testo online da giovedì 25 ottobre 2012
Ultima modifica del giovedì 25 ottobre 2012
Scritto nel 2012

 

Una notte di riposo

Dopo una notte
che mi ero riposato,
mi alzai in furia
e fretta
e un po' distratto.
Camminando inciampai
ma mi ero rialzato.
È vero, c'ra un palo!
non mi ero ricordato!
La mattina prosegui
il mio cammino,
in quel sentiero
dove tutto era divino.
Era forse il mio
destino?
No! Era il colmo
dell'evento!
Non ero nè
stupito,
nè contento.
Tornai a casa
zitto,zitto,
nel silenzio
della notte,
dove il cuore
avrà riposo,
senza il giorno
che l'ha deluso.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Una notte di riposo

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...