il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autunno - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Autunno

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 6561

Testo online da sabato 6 ottobre 2012
Ultima modifica del sabato 6 ottobre 2012
Scritto nel 2012

 

Autunno

Ci saluta curioso e puntuale,
ci conduce al fredduccio invernnale.
Ci copre di foglie di ficco e pampino,
ci dona il mosto e poi il vino.

Mezzo secco e mezzo spoglio,
segue silenzioso il suo cammino.
Ci regala le olive e poi l'oglio,
ci accompagna pian piano al vicino.

Copre la campagna con un manto dorato,
ci sorride e ci segue col viso abbronzato.
Ritorna per lui il silenzio e il riposo,
ed è stato per noi un'autunno glorioso.

Con gli alberi spogli di foglie e di frutto,
le dicco: addio autunno, grazie di tutto!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Autunno

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...