il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

A Bologna - Quarta Francesco

 

Le poesie di Quarta Francesco: A Bologna

 
Quarta Francesco

ID Autore: 2292
ID Testo: 6505

Testo online da domenica 30 settembre 2012
Ultima modifica del domenica 30 settembre 2012
Scritto nel 2008

 

A Bologna

Cornici di porti-ci
seguono piano,
la rossa atmosfera
ci prende per mano.

Distesa sui muri
Sparsa nel viale
Sguardi eloquenti
Fra mute parole.

Ti ho visto,
un lampo nel cuore,
fuori di me il colore
che ho dentro

Commento al testo dell'autore Quarta Francesco:

"E cielo e terra si mostrò qual'era" recitava Giovanni Pascoli, che col bagliore di un lampo mise a nudo le paure dell'uomo di fronte al dolore dell'esistenza. Non è il caso per i miei versi, indirettamente ispirati al celebre componimento.
Il rosso di Bologna è lo stesso colore che si accende d'improvviso, stavolta, grazie a un lampo di natura ben più gradevole.

 

I Commenti dei lettori alla poesia di Quarta Francesco: A Bologna

Plz
Data commento: domenica 30 settembre 2012 - Provincia: Ferrara - ID: 1599

Molto gradevole

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Quarta Francesco: A Bologna

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...