il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

La notte accanto - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: La notte accanto

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 6427

Dedica: a Eli

Testo online da sabato 15 settembre 2012

Ultima modifica del sabato 15 settembre 2012
Scritto nel 2012

 

La notte accanto

La notte
Non mi lascia,
mi stà vicina,
mi accompagna
nella veglia;
unico rumore,
il ronzio del computer,
non un suono,
buio nei vetri,
fuori,
il cortile illuminato a notte;
persiane chiuse,
i vasi da fiori,
una scatola,
dei giocattoli riposti,
la macchina parcheggiata,
luccica per i lampioni,
immota e ferma;
silenzio spettrale,
la notte,
la notte;
che pare non finisca mai,
amica,
complice,
amante;
accanto a me;
giorno lontano.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: La notte accanto

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...