il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Il vento porta voci - Emi Giuffrida

 
 

Le poesie di Emi Giuffrida: Il vento porta voci

 
Emi Giuffrida

ID Autore: 2284
ID Testo: 6314

Testo online da mercoledì 22 agosto 2012

Ultima modifica del mercoledì 22 agosto 2012
Scritto nel 2012

 

Il vento porta voci

L'ali che si distesero al mattino
bruciarono lo spazio del silenzio
con lacrime segrete e mute grida
sul lampo che strappava il velo al cielo.

Il vento porta voci più lontane
che scivola da aneliti di luce
stellare sul sudore profumato
di nuovi fili d'erba, grano ambrato.

Il sogno della vita nella ruota
incatenata al cerchio del destino
cammina fra i miei sogni addormentati
dalla malinconia, sotto al cuscino.

Il vento porta voci d'emozioni
dell'orizzonte sulla breve aurora,
dal primo raggio all'ultimo bagliore
lunare, tu sei l'alba che riaffiora.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Emi Giuffrida: Il vento porta voci

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Mercato Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Mercato Almanacco Articoli / In giro per...
  Sopra...Sopra...