il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e... il Libro
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Treni - Fabio Campadelli

 

I miniracconti di Fabio Campadelli: Treni

 
Fabio Campadelli

ID Autore: 1806
ID Testo: 623

Testo online da giovedì 13 dicembre 2007
Ultima modifica del giovedì 13 dicembre 2007
Scritto nel 2004

 

Commento all'immagine dell'autore Fabio Campadelli:

Gente che sale in treno
pastello su carta

immagine che è il ricordo della gente che, una volta, saliva in treno da una porta stretta con gradini alti.

Treni

Un treno sfreccia veloce.
Dietro arranca un treno a vapore che, solo ieri, sfavillante di modernità, nero di anni orgogliosi caricava persone che ha lasciato alle stazioni del tempo.
E oggi è laggiù, immagine sfocata piena di ombre e di nostalgia mentre un nuovo treno travolge il presente e un'altra immagine compare veloce.
Persone immagini e ricordi affollano la linea ed io mi guardo attorno mentre qualcuno scende, qualcuno sale, nessuno aspetta.
E il treno cambia. Solo il tempo è sempre uguale.
Perché?

Commento al testo dell'autore Fabio Campadelli:

Racconto singolo "treni" il trascorrere del tempo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento al miniracconto di Fabio Campadelli: Treni

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World), Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...
Sopra...Sopra...