il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Quando si deve morire - Giampiero Iezzi

 
 

Le poesie di Giampiero Iezzi: Quando si deve morire

 
Giampiero Iezzi

ID Autore: 2282
ID Testo: 6182

Testo online da mercoledì 25 luglio 2012
Ultima modifica del mercoledì 25 luglio 2012
Scritto nel 2012

 

Quando si deve morire

Il dolore nella sua cadenza
avvinghia ardentemente incide
la carne del corpo umano.
Al fine di tutto finché la vita sarà
stracciata, dalla morte liquidata
viola come vuole il destino quando
si deve morire.
Al giro di boa il male tal un
serpente nel vuoto del desio
s'edera forte, stringe avvinghia
eeh lascia il nervoso nella
disperazione della sera.
Prima e dopo un raggiodiluna
innamora di nuovo la vita ai
momenti non solo quelli migliori
da ricordare... per arrivare sereno
con l'anima al dunque con il corpo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Giampiero Iezzi: Quando si deve morire

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...