il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Scrivo di te... - Ornella Bianchini

 

Le poesie di Ornella Bianchini: Scrivo di te...

 
Ornella Bianchini

ID Autore: 2183
ID Testo: 5274

Testo online da venerdì 8 luglio 2011
Ultima modifica del venerdì 8 luglio 2011
Scritto nel 2011

 

Scrivo di te...

Scrivo di te che hai tanto amato...
e dopo soffrendo hai ancora desiderato
di te che combattendo speravi...
per quell'amore... certo non prevedevi
che di te si sarebbe fatto indifferente beffa...
tradendo, umiliando, annullando tutta te stessa
scrivo della tua anima e del tuo cuore duramente colpiti...
annientati...
trafitti da fili spinati
le tue ali di donna ingrigite e spezzate...
incapaci di tornare a volare, le piume annerite
nemmeno il dolce vento di un nuovo amore riuscirà a farti risalire...
non sai più volare, amare, riesci solo, sempre un po' di più a sprofondare
la luce dell'alba non vuoi più vedere...
i colori di un nuovo tramonto non sai più guardare...
solo il buio della notte riesci ad ascoltare
e nel silenzio di quel buio senti la voce dei tuoi sospiri...
che di questo tuo sopravvivere coprono i respiri
ti infastidiscono anche i tuoi stessi passi...
ti sembrano pesanti come grossi sassi
sei persa e dell'amore non odi, non capisci...
nemmeno ascolti e non percepisci
che oltre questo tuo buio c'è una nuova luce...
oltre quella porta ti chiama una voce
non sai che il mondo ti sta mandando...
un altro, un diverso amare sta arrivando
e non sai che quel nuovo amore taglierà...
il tuo dolore spezzerà...
e per sempre lo cancellerà
con quella nuova voce ritroverai il cammino...
e non vedrai più smarrito il tuo destino
lui sarà per te uno scrigno, sempre vicino, mai distante...
e tu sarai il suo più prezioso diamante
e sarà quella bocca che sfiorerà il tuo volto...
quelle nuove mani che ti accarezzeranno il corpo...

e adesso che hai toccato il fondo...
lentamente risali da quel muto... sordo
anche se ancora incerta e titubante...
apri di nuovo quella porta al mondo, timidamente
il tuo nuovo esserci guarda e ascolta...
il dolce vento che sopraggiunge alla tua porta
ora lo sai, sei certa che sta ormai per arrivare...
un altro amore da vivere e cullare...
di cui potrai gioire... godere
ora apri le braccia, spalanchi anima e cuore...
adesso sei pronta e accogli il tuo nuovo amore
ora sono due i sospiri che accendono un unico fremito...
dentro quella porta non c'è più il silenzio ma di due cuori un unico gemito
un unico ansimare...
di te e di lui nel tenero gioco dell'amore.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Ornella Bianchini: Scrivo di te...

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...