il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Il fiore e la farfalla - Ornella Bianchini

 

Le poesie di Ornella Bianchini: Il fiore e la farfalla

 
Ornella Bianchini

ID Autore: 2183
ID Testo: 5086

Testo online da venerdì 1 aprile 2011
Ultima modifica del venerdì 1 aprile 2011
Scritto nel 2011

 

Il fiore e la farfalla

Nella primavera innoltrata...
quando l'aria così calda è più dolce e pulita
quel campo giaceva immerso nel tappeto di margherite...
che si aprivano riscaldandosi al sole candidamente disinibite
un bellissimo fiore unico e raro tra di esse si affacciava...
dal bianco tappeto la sua bellezza solitaria spuntava
da quell'infinità di minuscoli petali si apriva prepotente...
esso... che s'innalzava come un gitante

sotto il cielo di un solo colore...
illuminata dai raggi del sole
una colorata farfalla svolazzava, cercando...
incantata da tanta bellezza si avvicinò roteando
timidamente osò... si posò sopra il fiore...
e nel candore di quel campo fu subito amore

ma un'improvviso temporale spezzò quell'incanto...
il rumore di un tuono e la luce paurosa di un lampo
fecero volar via la farfalla e il suo primo amore...
un vento forte e impetuoso piegò in due il fiore
la grandine che si abbatté e una pioggia infinita...
colpirono e lasciarono a terra la farfalla priva di vita

quando dopo pochi attimi tutto finì...
le margherite si riaprirono e il fiore stava lì
strapazzato ma ancora pieno d'amore e di vita...
ignaro che la colorata farfalla, la sua, avesse perduta
l'aspettò invano ad ogni primavera...
tra tante in volo nessuna come lei, più colorata, più vera
con i petali rivolti al cielo rimase triste col suo tormento...
sopravvivendo ricordava solo quel momento
in cui quella splendida creatura l'aveva sfiorato...
e poco dopo tragicamente abbandonato

ad ogni stagione sempre più invecchiava, sempre lì...
fino a quando anche la sua radice pian piano appassì
un giorno d'inverno che il gelo era più pungente...
finalmente la raggiunse dentro quella luce splendente
al sicuro dall'inperversare di ogni stagione...
tra la colorata farfalla e il fiore fu eternamente amore
si chiudono e si aprono le margherite a ogni loro tempo...
ma senza il fiore gigante e raro sono come un qualsiasi campo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Ornella Bianchini: Il fiore e la farfalla

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...