il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autunno - Stefania Enea

 

Le poesie di Stefania Enea: Autunno

 
Stefania Enea

ID Autore: 2003
ID Testo: 4604

Testo online da giovedì 23 settembre 2010
Ultima modifica del giovedì 23 settembre 2010
Scritto nel 2010

 

Autunno

La foglia si stacca dal suo ramo,
volteggia nell'aria come un'abile danzatrice
poi dondolandosi di qua e di là
si posa a terra insieme alle altre;
anch'essa fa parte di un grande mosaico
che forma un soffice tappeto.
Ecco, arrivano bambini:
corrono, si tuffano nel morbido manto,
le foglie s'innalzano e ridiscendono
giù come enormi coriandoli.
L'aria è più fresca e profumata,
il sole ormai tiepido e smarrito
ci porta l'autunno che è alle porte.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefania Enea: Autunno

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...