il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Fine estate - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Fine estate

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 4502

Dedica: a Eli

Testo online da domenica 22 agosto 2010

Ultima modifica del domenica 22 agosto 2010
Scritto nel 2010

 

Fine estate

Domenica
Stracca,
calda,
afa opprimente,
il sole piomba giù,
e arroventa tutto;
voglia di freschezza,
di bibita,
stare sotto una cascata
zampillante;
noia tra piccole cose,
pianto di bambini,
battibecchi e rumori;
persiane socchiuse,
noia di fine estate,
che se ne stà andando

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Fine estate

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...