il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Con te - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Con te

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 4133

Dedica: a Eli

Testo online da giovedì 13 maggio 2010

Ultima modifica del giovedì 13 maggio 2010
Scritto nel 2010

 

Con te

Il tempo,
si ferma un
pochino quando
stò con te,
e perde la sua dimensione;
non sento più dolore,
né malessere,
né rabbia,
o rancore;
non m'importa più della
gente,
delle loro parole,
delle loro opinioni;
non mi frega più di niente;
con te tutto
si ferma,
e mi specchio nei tuoi occhi,
e guardo i tuoi capelli,
attraverso
il berretto di lana,
il tuo naso,
la tua bocca,
che bacio
e ribacio,
i tuoi occhi così grandi
e fuggitivi;
le tue orecchie,
e le mani piene
di anelli e braccialetti;
con te,
il male del mondo
non mi tocca;
e il tempo,
riprende a scorrere
a volte troppo veloce;
ed è subito tardi,
nel giro di poco;
ti appoggi a me,
io ti accarezzo,
ti stringo un po',
sfioro i tuoi capelli,
e ascolto
i tuoi guai,
e le tue parole;
e so che ti amo,
un po' di più,
ogni volta.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Con te

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...