il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Momenti mattutini - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Momenti mattutini

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 4122

Dedica: a Eli

Testo online da venerdì 7 maggio 2010
Ultima modifica del venerdì 7 maggio 2010
Scritto nel 2010

 

Momenti mattutini

Mattina,
finisce un sogno,
sgretolandosi
come un puzzle rotto
fatto di vetro;
apri gli occhi,
tristezza,
solitudine
nella stanza,
silenziosa
e penombra intorno;
ripensi a quando bambino,
avevi tutti intorno;
adesso,
c'è solo quiete,
casa inerte;
la luce filtra dalle
stanghe delle persiane;
un altro giorno,
e non hai voglia
di andare,
di sapere,
di vedere;
vuoi solo
riflettere,
ascoltare il silenzio,
rimandare a dopo,
non pensare;
lontano dalle menate,
da quello che è giusto,
o ingiusto;
rimanere seduto,
con la radio all'orecchio,
mentre tutto continua,
e in fretta passa,
ed è subito tardi,
è bastato poco,
tutto se ne và in fretta.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Momenti mattutini

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United States of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...