il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

A mie spese - Francesco Scolaro

 

Le poesie di Francesco Scolaro: A mie spese

 
Francesco Scolaro

ID Autore: 1874
ID Testo: 392

Dedica: a mia madre.

Testo online da mercoledì 10 ottobre 2007
Ultima modifica del mercoledì 10 ottobre 2007
Scritto nel 2007

 

A mie spese

Madre
se ti guardo. quand'ero ragazzo
ti vedo severa e non sciente
se ti guardo... da grande
ti vedo dolce e sapiente
se ti guardo adesso
ti vedo nei sogni
col sorriso velato
aspetti che torni.
Ma tu non sei cambiata
son io che ho capito a mie spese
col peso degli anni... le cose.

 

I Commenti dei lettori alla poesia di Francesco Scolaro: A mie spese

Rita
Data commento: giovedì 18 ottobre 2007 - Provincia: Salerno - ID: 279

Bellissima... profonda... eccezionale. Le tue poesie sono inconfondibili. Ciao!

Mariella Mulas
Data commento: martedì 9 ottobre 2007 - Provincia: Cagliari - ID: 278

È la poesia che invoca Gesù, ricordandolo nella sofferenza, nell'estremo sacrificio.. Raffigura anche la vita che pur nel dolore trova comunque la via del conforto.

Antonino Fleres

ID Autore: 1

Antonino Fleres
Data commento: lunedì 8 ottobre 2007 - Provincia: Torino - ID: 277

Molto toccante, complimenti.

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Francesco Scolaro: A mie spese

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...