il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Malinconia - Alberto Rossi

 

Le poesie di Alberto Rossi: Malinconia

 
Alberto Rossi

ID Autore: 2138
ID Testo: 3700

Testo online da giovedì 3 dicembre 2009
Ultima modifica del giovedì 3 dicembre 2009
Scritto nel 2009

 

Malinconia

La malinconia mi prende all'improvviso
Come mille stili mi penetra da ogni dove
Accade senza annuncio
Non nasce da qualcosa
Ti trovi trafitto nel cuore
Lacerato nell'anima
Da capo a piedi sei sconvolto
Devastato
Ogni cosa si tramuta
Cambia colore e sostanza
E ti trascina nel mare in tempesta
Senza remi, senza bussola
Ogni onda sembra immensa
Il tuo corpo non si ferma
Scaraventato tra i marosi
Poi la mente, con affanno
Ma tenace nel suo scopo
Sopravviene e ti riprende
Piano, piano, come arriva
All'improvviso se ne va
Ma ogni volta che mi prende
Lascia un tratto scritto dentro me

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Alberto Rossi: Malinconia

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...