il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e... il Libro
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Tutto ci è stato tolto - Gustavo Tempesta

 

Le poesie di Gustavo Tempesta: Tutto ci è stato tolto

 
Gustavo Tempesta

ID Autore: 2119
ID Testo: 3424

Dedica: ai morti di sonno

Testo online da venerdì 14 agosto 2009
Ultima modifica del venerdì 14 agosto 2009
Scritto nel 2009

 

Tutto ci è stato tolto

"Su questi rami
Da fronde compattati
E bui da luce
Ci siamo rintanati.
Tutto ci è stato dato
E tolto.
Noi: cadute foglie
Turbinate da venti
Senza scrupoli.
Ingoiati dai tombini
Del malessere.
Evaporati di occhi,
orecchie e bocca.
Tutto guardammo
Senza poter vedere."

Commento al testo dell'autore Gustavo Tempesta:

Si evita di pensare, si evita di ragionare. Si da mandato a terzi, volendo essere trainati stancamente.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Gustavo Tempesta: Tutto ci è stato tolto

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World), Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...
Sopra...Sopra...