il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Nel Ricordo di mia nonna - Domenico Arcidiacono

 

I miniracconti di Domenico Arcidiacono: Nel Ricordo di mia nonna

 
Domenico Arcidiacono

ID Autore: 2057
ID Testo: 3104

Dedica: al ricordo bello che fu con mia nonna.

Testo online da martedì 2 giugno 2009
Ultima modifica del martedì 2 giugno 2009
Scritto nel 1998

 

Nel Ricordo di mia nonna

Ricordo quelle sere d'inverno quando fuori tuonava il temporale, la pioggia picchiava sui vetri, e il vento ululava col suo grido irreale, lei col suo fervore ci accompagnava nella prece del santo rosario. In ruota al braciere sedevamo con pochi pezzi di carbone acceso, e lei con il suo calore, il mio cuore, e la mia mente, formava e foggiava a sentimenti d'amore e di fede, verso il Signore mi portava, e alla madre eterna del S. Rosario mi avvicinava, e la mia fede completava. Mentre la preghiera con mia nonna e mio nonno recitava, al rombo dei tuoni e allo scroscio della pioggia con gran fede oravo. Com'ero felice! In quel tempo ormai lontano quando poco offriva la vita, e la povertà con noi stava. Mi sentivo più vicino al cuore di Maria nostra madre e redentrice, trasformando e formando col S. Rosario il mio cuore con la vera fede, il vero amore, che nel tempo mi ha formato. Ricordo con nostalgia quel tempo di povertà fuggito negli anni, trasformato in sintonia, con tempi migliori e nell'agio, nel ben'essere come una melodia, che tutto cambia nel tempo adagio. O nonna mia cara! Voglio con questo mio scritto, ringraziarti per quanto mi hai dato, per quanto hai trasformato e in me cambiato, imprimendo con grande amore, quei sentimenti di pace e di lode verso la strada del cuore, verso il nostro Dio, il nostro creatore. Ti prego ancora se puoi di continuare e a me dare il tuo amore, il tuo affetto di nonna dal cielo beata, ispirando il mio agire, il mio fare, per poter un giorno da te arrivare, con te e col corpo di Cristo formare parte delle sue membra, e per sempre e per l'eternità vivere nel nuovo mondo di bontà. Prega per me o nonna dal paradiso! Affinché il Signore possa col suo affetto infinito, legarmi per sempre come tralci alla vite, per sempre allo splendore del suo viso.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento al miniracconto di Domenico Arcidiacono: Nel Ricordo di mia nonna

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...