il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

L'alba. - Gianvittorio Madei

 
 

Le poesie di Gianvittorio Madei: L'alba.

 
Gianvittorio Madei

ID Autore: 2091
ID Testo: 3021

Testo online da giovedì 7 maggio 2009
Ultima modifica del giovedì 7 maggio 2009
Scritto nel 2009

 

L'alba.

Il primo saluto del mattino
vien d nuvole addossate
appaion di rosso vestite
al sorger del sole crescente.

Avanza il nuovo giorno
ei sempre più illuminato
nel cielo azzurro macchiato
gruppi di lentiggini vagano.

Cinguettano i passeri risvegliati
muovono gli umani affacendati
le rondini cerchiano un campanile
il tocco d'una campana il dì benedice.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Gianvittorio Madei: L'alba.

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...