il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Lodando te - Giovanni D'auria

 
 

Le canzoni di Giovanni D'auria: Lodando te

 
Giovanni D'auria

ID Autore: 2035
ID Testo: 2793

Dedica: al Signore del creato.

Testo online da martedì 31 marzo 2009

Ultima modifica del martedì 31 marzo 2009
Scritto nel 1993

 

Lodando te

Lodando te Signore,
con gli occhi aperti non posso stare:
Con gli occhi chiusi,
io vedo te, sento lo spirito santo scendere.
Lodando te Signore,
ascolto al tua voce e parlo solo con te.
Grazie, Signore,
ascolti ed esaudisci le mie preghiere.

Col capo alzato ti cerco,
solo il tuo santo nome io sto invocando.
Col capo chino,
sto pregando te, ascoltami o Signore.
Alzo le braccia te,
la tua presenza Signore, mi fa esultare.
Luce del mondo,
sei Signore, sei il Re di gloria, sei il Salvatore.

Commento al testo dell'autore Giovanni D'auria:

La lode è un gradito contatto con Dio:

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla canzone di Giovanni D'auria: Lodando te

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...