il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Bilancio - Mia Scorcia

 
 

Le canzoni di Mia Scorcia: Bilancio

 
Mia Scorcia

ID Autore: 2082
ID Testo: 2727

Dedica: alla gente comune.

Testo online da venerdì 20 marzo 2009

Ultima modifica del venerdì 20 marzo 2009
Scritto nel 2007

 

Bilancio

Un nuovo anno fa capolino dietro al mio capo:
lascia,
la scia alle macerie
pietre cadute, lanciate, ricevute;

lascia,
il dolore che aggancia la calda speranza
un percorso lungo, disseminato da ortiche,
pieno di critiche ed avversità;

lascia,
troppi protagonisti e pochi attori
di vicende quotidiane nascosti dietro le quinte in un teatro ormai in disuso che è il palcoscenico della vita;

lascio,
le delusioni delle persone più care
che hanno solo preso da me
non carpendo la fragilità del mio cuore;

lascio,
le angosce e le paure
perché oramai sò che nulla è eterno e
non devo aspettare nulla da altri che da me stessa;

lascio,
dì plumbei, in cui tener duro, era un impresa ardua
e solo gli amici nervi mi urlavano:
"non ti molliamo, ti teniamo stretta" ;

lascio,
i falsi affetti perché solo un percorso duro ti leva le bende
donandoti una vista oggettiva a pieno raggio
mostrandoti la verità;

lascio,
le malinconie ed i ricordi neri,
perché la vita mi sorride,
sempre ed ovunque,
quando apro la tapparella ed il sole mi dà la prima calda carezza;

lascio,
le spine nel mio costato
perché il passato non mi ha macerato
ma solo resa come oro in acqua, inossidabile!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla canzone di Mia Scorcia: Bilancio

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...