il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Migranti - Elio Casanovi

 

Le poesie di Elio Casanovi: Migranti

 
Elio Casanovi

ID Autore: 1876
ID Testo: 2711

Testo online da lunedì 16 marzo 2009
Ultima modifica del lunedì 16 marzo 2009
Scritto nel 2009

 

Migranti

Morimmo di guerra
Di fame e sete
molti di malattia
Così prendemmo il mare
E navigammo ciechi
Ed anche lì morimmo
Non tutti però
E quest' isola aspra
Di sassi e timo
Su cui posammo
Uno stremato piede
Ci apparve grande
E verde e viva
Come il mondo intero
Qui non si muore
E l' indurito cuore
Si apre alla speranza

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Elio Casanovi: Migranti

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...