il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Addio - Francesco Grilli

 

Le poesie di Francesco Grilli: Addio

 
Francesco Grilli

ID Autore: 2075
ID Testo: 2487

Testo online da venerdì 6 febbraio 2009
Ultima modifica del venerdì 6 febbraio 2009
Scritto nel 2008

 

Addio

Addio, parola incoerente, falsa, ipocrita,
pronunciata, per poi pentirsi, ascoltata, per poi morire,
pensata, in mille emozioni di vita,
nascosta, per paura di travolgenti oscurità,
sussurrata, sperando non venga ascoltata,
dimenticata, per desiderio di ritrovarsi,
ancora una volta felici nel tempo ch non torna,
illudendosi per un istante, per poi ancora una volta,
ritrovarsi a dover pronunciare quell'addio,
all'ingannevole sogno, a quell'impossibile attimo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Francesco Grilli: Addio

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...